Pseudoarthrosis

Con pseudoartrosi si indica la mancata consolidazione di una frattura trascorsi 6 mesi dall’evento traumatico che l’ha provocata. Si tratta di una complicazione tardiva determinata dall’interruzione dei normali processi di guarigione della frattura: le ossa non formano un “callo osseo” abbastanza duro da stabilizzare le parti fratturate. Le cause della pseudoartrosi sono l’assenza di stabilità o un’insufficiente apporto sanguineo. È una condizione dolorosa, che richiede solitamente l’intervento chirurgico.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..