Neuropsicologia

Cos'è la Neuropsicologia?

La neuropsicologia è una disciplina che converge tra neurologia e psicologia. Studiare la relazione tra strutture cerebrali, funzioni cognitive e processi emotivi e comportamentali. Copre tutte quelle patologie che colpiscono il cervello: alterazioni e disfunzioni del neurosviluppo, malattie neurodegenerative, lesioni cerebrali traumatiche, ictus, tumori cerebrali e anossia, tra gli altri.

Grazie alla Neuropsicologia è possibile rilevare il deterioramento cognitivo nelle primissime fasi attraverso una diagnosi differenziale

Perché è fatto?

L'obiettivo di Neuropsychology è conoscere lo stato del funzionamento cognitivo, comportamentale, emotivo e funzionale del paziente, in modo tale che contribuisca alla diagnosi di patologie neurologiche con sintomi cognitivi e / o comportamentali. Attraverso la Neuropsicologia, è possibile rilevare il deterioramento cognitivo nelle primissime fasi attraverso una diagnosi differenziale. Inoltre, consente di valutare gli effetti di un intervento chirurgico in caso di epilessia, idrocefalo e tumori, nonché la tossicità di alcuni trattamenti farmacologici. D'altra parte, è utile per la preparazione di relazioni di esperti in caso di disabilità, incidenti o deterioramento di persone, così come programmi di riabilitazione neuropsicologica dopo danni cerebrali o deterioramento cognitivo.

Cos'è?

La neuropsicologia si basa sul principio di fare una diagnosi accurata delle alterazioni delle funzioni superiori colpite: linguaggio, linguaggio, memoria, attenzione ...) attraverso un colloquio iniziale con il paziente. Una volta identificate queste alterazioni, gli obiettivi saranno stabiliti per essere raggiunti attraverso un trattamento cognitivo, personalizzato in base al paziente, alla loro patologia e alle loro circostanze. Non ci sarà mai un uguale esame neuropsicologico tra due pazienti.

Preparazione per l'esame neuropsicologico

Il paziente dovrebbe iniziare presto la riabilitazione neuropsicologica e dovrebbe seguire una continuità ed essere coerente nel lavoro cognitivo con lo specialista in Neuropsicologia.

Cura dopo l'intervento neuropsicologico

Il paziente deve seguire le istruzioni dello specialista di Neuropsicologia una volta completato il trattamento di riabilitazione neuropsicologica. Questo trattamento dipenderà dal profilo di ciascun paziente.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..