Lifting endoscopico

Il lifting endoscopico, o Endolifting, è una procedura chirurgica per il serraggio con una tecnica minimamente invasiva che riduce significativamente le cicatrici dell'intervento rispetto al lifting tradizionale pelle. In Endolifting il chirurgo non fa ampi tagli, poiché solo poche piccole incisioni (2-3 mm) attraverso il quale una piccola telecamera sotto la pelle del paziente inserita è richiesto. Grazie alla tecnologia, lifting endoscopico corregge e attenua in modo ottimale i segni dell'invecchiamento del viso, tendendo i muscoli, eliminare il grasso in eccesso e il riposizionamento pelle senza cicatrici. Pertanto si raccomanda generalmente per il trattamento dei difetti del terzo superiore del volto (borse, sopracciglia spioventi, rughe, zampe di gallina ...).

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..