Innesto di gengiva

L'innesto gomma è una procedura chirurgica che comporta l'uso di tessuto dal palato del paziente (più consigliata), o sintetici, e posizionarlo nel luogo in cui le radici dei denti sono stati esposti da recessione gengivale. Il dentista userà l'anestesia locale per trattare la zona interessata, su cui ha posto un coperchio di protezione dopo aver effettuato il trapianto, che è stata ritirata una settimana più tardi, circa. Questa tecnica riduce le possibilità di perdere denti e fornisce protezione alle radici. Si riduce anche la sensibilità alle variazioni di temperatura e migliora l'aspetto o estetica del sorriso. Dopo l'intervento chirurgico, il paziente può notare qualche disagio in gomma o la zona da cui il tessuto è stato rimosso per l'innesto. In genere, il dolore va via entro una settimana o due.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..