Infertilità maschile

Specializzazione di Andrologia

L'infertilità è l'incapacità di procreare dopo un periodo di 12 mesi o più mantenendo rapporti sessuali non protetti. Questo termine dovrebbe essere distinta dalla sterilità, che è l'assoluta incapacità di ottenere una gravidanza. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, l'infertilità colpisce il 15% delle coppie. In circa il 40% dei casi, è infertilità maschile; in un altro 40%, il problema deriva dalla donna, e il restante 20% uno dei due, o cause non specificate. Le cause possono essere modificate: la genetica, immunitario, endocrino, tossiche, infettive, ecc Così entrambi i partner devono essere sottoposti a test medici. Il trattamento può includere tecniche come la fecondazione in vitro, inseminazione artificiale, il trasferimento di zigoti alle tube di Falloppio, iniezione intracitoplasmatica di sperma.

TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.