Isterectomia

Isterectomia è la rimozione dell'utero o grembo, cavità che può tenere il bambino e la crescita durante la gravidanza. Esso è formato dal corpo superiore o uterina (dove è la cavità uterina) e il fondo o della cervice. Isterectomia può essere totale, rimuovendo entrambe le parti, o subtotale, estraendo solo uno di questi. La decisione di eseguire un intervento di isterectomia può derivare da fibromi uterini, eccessivo sanguinamento mestruale, grave endometriosi, prolasso uterino, cancro cervicale, il cancro del corpo uterino o ovarico, tra le altre ragioni o patologie. Ci sono diverse tecniche per l'isterectomia, può essere vaginale (in caso di prolasso), addominale (con trasversale o incisione longitudinale e per casi eccezionali) o laparoscopica (tecnica mini-invasiva più comunemente usato). Il recupero e il ritorno al paziente di routine dipenderà dalla evoluzione personale. Tuttavia, sì, è sconsigliabile guidare a pedali correttamente e il sesso durante i 40 giorni dopo l'intervento chirurgico, in quanto potrebbe aprire il tetto della vagina suturata.

TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.