Ipertensione polmonare

 

Il trombo ipertensione polmonare cronica embolico (CTEPH) e trombosi polmonare, una condizione caratterizzata da un sproporzionatamente alta pressione nelle arterie dei polmoni. Questa malattia può causare il cuore a soffrire grande angoscia e, se non trattata precocemente, comporta gravi problemi, tra cui la morte. L'origine di ipertensione polmonare è il restringimento dei vasi sanguigni nei polmoni, questo avviene quando la pressione viene accumulata dalla difficoltà di trasporto di questi vasi sanguigni. Attualmente, i trattamenti indicati per questa malattia: tromboendarterectomia polmonare, una tecnica chirurgica che prevede la rimozione di placche di grasso o blocchi dei vasi che alimentano i polmoni, ma è controindicato nei pazienti con grave malattia polmonare ostruttiva o restrittiva; trapianto polmonare, indicato per quei pazienti che non sono eleggibili per la chirurgia endoarteriectomia polmonare.

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle la pubblicità relativa alle sue preferenze, nonché analizzare le sue abitudini di navigazione. L'utente ha la possibilità di configurare le proprie preferenze QUI.