Fibrosi polmonare

 
Fibrosi polmonare (o fibrosi polmonare idiopatica) è una malattia respiratoria in cui i polmoni diventano cicatrici e rigido, rendendo difficile la respirazione. Essa si verifica più frequentemente nei pazienti tra 50-70 anni, e tra alcune delle cause per la sua presenza includono il tabacco, l'effetto di alcuni farmaci sul corpo, reflusso acido gastrico, cause ambientali e l'esposizione a determinate sostanze tossici. I sintomi variano ampiamente: dispnea, tosse, febbre, diminuzione di massa corporea, ecc, in modo la diagnosi dovrebbe chiarire la sua differenza da altre malattie con sintomi simili. Attraverso un esame completo del paziente (analisi completa, radiografia del torace, TAC e biopsia) basata principalmente su corticosteroidi, citotossici e anti-fibrotico, con risultati soddisfacenti nella maggior parte dei casi il trattamento è stabilito.
Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..