fibrillazione atriale

AF è l'aritmia più comune nella pratica clinica, con un enorme impatto sulla salute in termini di costi sociali fino al punto di essere considerato come un'epidemia, che rappresenta un volume molto elevato di ricoveri ospedalieri e di aumentare a cinque volte il rischio potenziale di avere un ictus nelle persone che soffrono, richiedendo così una percentuale molto elevata di casi di terapia anticoagulante orale. AF è un rapido ondeggiamento degli atri, generando un gran numero di impulsi elettrici ai ventricoli passando irregolare, producono la percezione di un impulso aritmica e rapido. Come risultato di questa aritmia, altri due tipi di fenomeni di enorme importanza nei singoli producono polso rapido e irregolare e potenzialmente nella società e il suo ambiente. Da un lato la perdita di contrazione atriale normale e in sincronia con i ventricoli è un calo significativo l'efficienza meccanica del cuore come una pompa, contribuendo ad un più alto grado di affaticabilità e la fatica e d'altra parte, il flutter atriale permettendo al ristagno sangue all'interno, facilitando la coagulazione del sangue e quindi la formazione di trombi all'interno se spostando il flusso sanguigno, possono causare un ictus. Tuttavia, mentre l'atrio soffre il problema, la prima fonte di scoppio del disturbo del ritmo cardiaco derivanti prevalentemente nelle vene polmonari. I pazienti che presentano questo disturbo del ritmo cardiaco di solito nascono con le fibre muscolari che collegano le vene polmonari in modo anomalo per l'atrio sinistro e sono potenzialmente attivabili in risposta ad una serie di stimoli specifici o condizioni cliniche specifiche, modulato molto importante l'influenza sistema nervoso autonomo, che è il sistema nervoso viscerale, emozioni, (che non possiamo controllare), la riproduzione di questo, un modulatore spesso anormale attività elettrica delle vene polmonari che possono in un punto nel tempo essere elettricamente in modo anomalo e tra 300 e 600 generare impulsi elettrici per minuto "bombardare" letteralmente l'atrio sinistro, facendole perdere il normale ritmo cardiaco e l'avvio di questo finning.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..