Chirurgia ricostruttiva del pavimento pelvico

Specializzazione di Chirurgia generale

Cos'è la chirurgia ricostruttiva del pavimento pelvico?

La chirurgia ricostruttiva del pavimento pelvico è un intervento chirurgico orientato al riposizionamento degli organi interni del tratto genitale femminile.

La chirurgia ricostruttiva del pavimento pelvico può essere eseguita in diversi modi: via vaginale, addominale, laparoscopica o combinando i precedenti

Perché è fatto?

Chirurgia ricostruttiva pavimento pelvico mira posizionamento delle strutture pelviche, in modo che l'incontinenza urinaria e / o fecale, patologie pelviche e sintomi pelvici viene corretta, e proteggere la funzione sessuale.

Cos'è?

Viene eseguito un intervento di ricostruzione del pavimento pelvico per sostenere gli organi interni della pelvi femminile: utero, vescica e retto. Questa procedura viene eseguita con una rete in polipropilene, in modo da correggere i problemi genitali. Può essere eseguito in diversi modi: vaginale, addominale, laparoscopico (minimamente invasivo) o combinando i precedenti. Il modo più usuale per farlo è attraverso la via vaginale.

Preparazione per la chirurgia ricostruttiva del pavimento pelvico

L'opzione migliore per il paziente prima di affrontare un intervento chirurgico pavimento pelvico è in fase di trattamento fisioterapico vaginale, in modo da rafforzare i muscoli della zona di intervento.

Cura dopo l'intervento

Essendo un intervento chirurgico minimamente invasivo, il recupero è più veloce e migliore con meno tempo in sala operatoria. I pazienti possono tornare alla loro vita quotidiana una settimana dopo aver subito l'operazione.

TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.