Chirurgia dell'orecchio medio

 
La chirurgia dell'orecchio medio è l'insieme chirurgica per il trattamento di problemi nella membrana timpanica, gli ossicini articolati (martello, incudine e staffa) e le cellule mastoidee (cavità dell'osso temporale) interventi. Ci sono due gruppi principali di interventi chirurgici: Timpanoplastica e mastoidectomia. Timpanoplastica comprende ossiculoplasty (riparazione di ossa) e myringoplasty (chiudendo i fori nel timpano). Per eseguire questo tipo di intervento chirurgico, si entra nell'orecchio medio attraverso un taglio dietro l'orecchio o all'interno del canale uditivo e le relative procedure sono eseguite, a seconda del pregiudizio presentato dal paziente. L'intervento può comprendere la rimozione di qualsiasi infezione o tessuto morto nel timpano per posizionare un innesto a riparare una perforazione della membrana timpanica o mettere una protesi per sostituire un osso danneggiato. Timpanoplastica è indicato nei casi di grandi perforazioni delle infezioni timpano o dell'orecchio medio, tra cui cronica o otite media acuta, che non possono essere curate con gli antibiotici. Il masteidoctomía è un'operazione per rimuovere le cavità piene d'aria del cranio si trova dietro l'orecchio (osso temporale), eseguita per trattare le infezioni della porzione mastoideo del cranio che le complicanze di otite media, escrescenze ossee anomale, colesteatoma ( cellule della pelle cisti nell'orecchio medio) o per posizionare impianti cocleari.
Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..