fusione spinale

Fusione spinale è una procedura chirurgica per il trattamento di malattie degenerative della colonna vertebrale. La fusione consiste nel fissare due parti ossee rigidamente e irreversibilmente ancoraggio di un giunto con viti, piastre e barre di titanio. Il suo scopo è quello di stabilizzare la colonna vertebrale per alleviare il dolore locale. Inoltre, la decompressione delle radici nervose allevia il dolore sciatico e difficoltà a camminare, tipico di stenosi, o restringimento del canale spinale. La tecnica di fusione spinale è diviso in fusione cervicale anteriore, posteriore artrodesi cervicale e lombare della colonna vertebrale posteriore fusione. La fusione spinale viene eseguita in sala operatoria in anestesia generale.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..