Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Josep Maria Pomerol Monseny
Andrologia

Andrologo prestigioso, realizzato con i migliori chirurghi micro Stati Uniti. Ha ricoperto incarichi di responsabilità come direttore di Andrologia servizio della Fondazione Puigvert e presidente della Associazione Spagnola di Andrologia.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Vasovasostomy, come recuperare la fertilità dopo una vasectomia

E 'possibile ripristinare la fertilità dopo una vasectomia?

Tra il 2 e il 4% degli uomini che hanno una vasectomia voler ripristinare la fertilità per motivi diversi. Di solito da cambiando partner, di solito una donna più giovane che non ha avuto figli, ma altre cause, come la morte di bambini o di intolleranza vasectomia psicologica. Dato questo domanda ci sono due possibilità; si sta eseguendo la fecondazione in vitro - con sperma ottenuto dal testicolo e microiniettato in uova di coppia- o vasovasostomia, composto da, con tecniche microchirurgiche, unire nuovamente il vas.

Qual è il dotto deferente?

I vasi deferenti è il secondo segmento chiamato dotto seminale attraverso il quale lo sperma passa dal testicolo all'uretra.

Ciò che gli uomini possono beneficiare di un vasovasostomia?

Vasovasostomy può verificarsi anche nel caso di un innestati o vasi deferenti è stato sezionato, per esempio nell'infanzia o durante l'intervento chirurgico per ernia inguinale. Ma il più comune è il desiderio di fertilità dopo una vasectomia hanno praticato. Alla luce di queste situazioni hanno immaginare che, come detto, una giovane donna che non ha avuto figli sembra più logico che l'uomo che ha subito una vasectomia sottoporsi a questo intervento chirurgico per ricollegare i vasi deferenti, che è relativamente semplice. In questi casi, se la chirurgia è un buon risultato si ottiene uno o più gravidanze mediante naturali senza la donna guardano coinvolti nel processo, come nel caso di fecondazione in vitro.

Come viene eseguita un'operazione?

Vasovasostomy può essere eseguita in anestesia locale o generale attraverso una piccola incisione alla base della borsa testicoli, scroto. Entrambi i vasi deferenti sono esternalizzati, il segmento ostruito è tagliare e unire le due estremità sane del condotto è fatto. Questo è un intervento chirurgico che dura da un'ora e mezza a due ore. Il post-operatorio è molto ben tollerato e l'unica precauzione da prendere è quello di non avere attività sessuale fino a quando, dopo circa un mese. I punti si trovano solo in questo tempo e in 3 mesi dopo l'intervento chirurgico la prima analisi del seme viene effettuata per verificare se ci sono spermatozoi e qual è la qualità di questi. I risultati di questa chirurgia sono la presenza di spermatozoi, 70-90% dei casi e gravidanze tra 40-60%.

Ci sono uomini che decidono di congelare lo sperma durante vasovasostomia. Che cosa si dovrebbe e quanto è consigliato?

Se troviamo sperma durante l'intervento chirurgico alla fine dei vas provenienti dal testicolo in linea di principio, eseguendo il giunto - il anastomosis-, abbiamo una percentuale di spermatozoi che appaiono virtualmente nei primi sperma entro tre mesi. Talvolta, in determinate circostanze e se desiderato dal paziente, è sempre possibile nel caso di trovare spermatozoi mobili, perché se non, li rende poco senso-congelare per un uso futuro con tecniche di fecondazione in vitro in Se la chirurgia non è solo dato il risultato atteso.

Andrologia a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione