TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.
Dr. Vicente Giner Marco

Dr. Vicente Giner Marco
Oncologia medica

Oltre trent'anni di esperienza. Ha conseguito la specializzazione del Policlinico Universitario. Soggiorno nel Hospital de Sant Pau di Barcellona. Ospedale FISS Fellow Royal Marsden di Londra e Jules Bordet Institute di Bruxelles. Vice Presidente della Cancer gruppo European Lung, un membro dal 1990. Membro fondatore del Gruppo di Oncologia di ricerca e diffusione: GIDO. Ha sviluppato la sua attività pubblica come un oncologo presso l'Ospedale Clinico dell'Università di Valencia. Hospital Dr Peset. Ospedale de Sagunto. Ha sviluppato la sua attività privata nel Chiron Clinic di Valencia

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

I tumori di origine sconosciuta

I tumori di origine sconosciuta sono in realtà metastasi di origine sconosciuta. Così quelli sono chiamati tumori metastatici, linfomi e neoplasie ematologiche di governo, che non viene rilevato da una storia completa e un esame (radiografia del torace, esami del sangue e delle urine e adeguata valutazione istologica).

Le scansioni che questi pazienti sono fatti per cercare il tumore primario sono eccessivi e inutili in molti casi. Il tumore primario è solo il 15% dei casi e trova il fatto primario non influenza la prognosi o il trattamento. Sono tumori avanzati che raramente possono essere curate e non risponde alla chemioterapia palliativa. Solo il 20% di questi tumori rispondono al trattamento.

 

I sintomi del cancro e di test diagnostici

Circa il 6% dei pazienti affetti da cancro sono presentati come una metastasi di origine sconosciuta.

I sintomi più comuni sono dolore, le masse nel fegato, linfonodi o linfonodi patologici, dolore alle ossa e fratture patologiche, sintomi respiratori, disturbi del sistema nervoso, perdita di peso o noduli cutanei.

Eseguire sempre una biopsia del linfonodo o tumore più accessibili. Il patologo deve effettuare uno studio del pezzo con tecniche speciali che possono guidare l'origine del tumore. Questi studi devono essere effettuati prima di esami radiografici, dal momento che i risultati del patologo può guidare la ricerca del tumore primario.

Ci sono alcuni luoghi particolari, come le ghiandole patologiche nel collo che guidano il tumore primario della laringe o della faringe è e trattarli come se il tumore primario si diceva, ma non ha visto l'otorinolaringoiatra.

Lo stesso vale nel caso di nodi maligni l'ascella, che sono trattati in una donna come se fosse l'origine del tumore al seno anche se non rilevato nel seno. In questo caso la sorgente potrebbe anche essere il polmone.

 

Conclusioni cancro di origine sconosciuta

Questi tumori sono di cattiva prognosi e la chemioterapia raramente ottiene la cura, soprattutto quando si tratta di tumori indifferenziati. Nei casi in cui il tumore primario, il trattamento è tipico di questo tumore, dato che è già avanzato o tumore metastatico. E 'essenziale un buono studio istologico, con tecniche appropriate, tra cui studi di biologia molecolare con un patologo strettamente oncologo. Infine, fare molti esami radiografici, endoscopici e di laboratorio non è il più appropriato e non serve a migliorare la prognosi Questi tumori sono trattati con chemioterapia e il tasso di risposta è inferiore al 30%.

Oncologia medica presso Valencia
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Publicado por: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione