Trattamenti per l'incontinenza urinaria maschile

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 19/10/2017 00:29
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Quali sono le soluzioni per l'incontinenza urinaria maschile, Dr. Rodríguez?

Per lieve a moderata perdite, la soluzione comporta la raccolta di una "maglia o imbracatura" sotto l'uretra, che sostituiscono questo nella sua posizione originale. Quando perdite sono gravi, con perdite possono essere alto diverse centinaia di millilitri al giorno, la soluzione più efficace è il posizionamento di una protesi uno sfintere urinario artificiale, con il quale si ottengono risultati molto soddisfacenti. Dopo questo intervento, il paziente deve solo "attivare" il sfintere ogni volta che si desidera urinare.

Dimmi un po 'di maglia o sling. Che cos'è e come funziona?

Quando un paziente viene rimosso radicalmente per trattare il cancro alla prostata, cambia la posizione della vescica e uretra, e che quando si verificano perdite. Attendere tra sei mesi e un anno dopo l'intervento chirurgico alla prostata radicale per vedere se, naturalmente, il paziente gradualmente riguadagnando continenza con pavimento pelvico fisioterapia. Ma se non riprendere il controllo di urina dopo un anno, poi si usa una maglia che riposiziona l'uretra e il collo vescicale alla sua posizione originale se è una perdita lieve o moderata o sfintere artificiale se la perdita è importante .

Nella tua esperienza, che cosa i pazienti dicono dopo il posizionamento di uno sfintere urinario artificiale o di una "rete"?

In sintesi, i dati pubblicati indicano che il 92% degli uomini che usano uno sfintere artificiale è lo avrebbe rimesso e il 96% lo consiglio un altro paziente con incontinenza urinaria. Una volta dopo i primi 30 giorni dopo il posizionamento di una attivazione dello sfintere stessa viene eseguita in modo che il paziente ritorna a controllare la minzione. Per l'impianto di un "maglia" e se l'indicazione è corretta, oltre il 90% dei pazienti sono soddisfatti con la chirurgia.

Sono effetti dei trattamenti duraturi?

In linea di principio sono soluzioni durevoli a lungo termine, anche in caso di artificiali sfintere urinario, essendo un dispositivo meccanico, può richiedere revisioni nel tempo; come può essere la sostituzione di un componente specifico. Ma questo non è un problema, perché con un piccolo intervento chirurgico viene scambiato e-ripetizione. Lo sfintere artificiale è la soluzione più efficace e raccomandato per grave incontinenza urinaria negli uomini.

Urologia a Barcelona
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Gilberto Chechile Toniolo
Urologia

Dr. Chechile ha oltre 30 anni di esperienza pratica in centri di eccellenza. Si tratta di uno degli specialisti leader nel trattamento del cancro alla prostata con brachiterapia e attualmente dirige il Medical Technology Institute.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.