Coronavirus (COVID-19) : verifica tutti gli aggiornamenti sulla pagina web ufficiale. Informazioni Leggi articoli correlati

Il trattamento chirurgico di cancro colorettale

Autore: Dr. Ramón Díaz Conradi
Pubblicato: | Aggiornato: 16/01/2019
Editor: Anna Raventós Rodríguez

Una volta stabilito per la sua chirurgia generale chirurgo è l'unico modo di trattamento per il cancro del colon-retto, attualmente Chirurgia Laparoscopica è l'approccio scelto, perché ottiene migliori risultati postoperatori recupero del paziente.

A volte la chirurgia laparoscopica non può essere eseguita e il paziente deve essere trattato con normali incisioni della parete addominale di funzionamento convenzionale. Va sottolineato che l'operazione è la stessa per open e laparoscopica che comporta la rimozione della zona interessata ed eseguire una pulizia completa gangliare, applicare se un trattamento dopo intervento chirurgico è necessario percorso.

 

Chirurgia laparoscopica del colon

disegno colon e del retto Attraverso piccole incisioni nella pelle, il chirurgo può praticare numerosi interventi sul colon. A seconda del tipo di intervento, il paziente può essere dimesso pochi giorni dopo, rientrando alla vita normale in un periodo inferiore se fosse stato operato da chirurgia aperta.

Nella maggior parte delle operazioni del colon laparoscopica, il chirurgo generale opera attraverso piccole incisioni su 5 a 12 mm e osservando le immagini all'interno dell'addome da una telecamera è visto su un monitor. In alcuni casi, una piccola incisione deve essere estesa per rimuovere il colon e completare la procedura.

 

I vantaggi della laparoscopia nella chirurgia del colon

I risultati della chirurgia laparoscopica del colon variano a seconda per il tipo di operazione e il paziente s ' condizione generale, ma i vantaggi principali sono:

  • Meno dolore postoperatorio.
  • più breve degenza ospedaliera.
  • Tolleranza fast food.
  • Rapido recupero della funzione intestinale.
  • incorporazione Rapid nella normale attività quotidiana.
  • risultati estetici migliori.

Anche se la chirurgia del colon in laparoscopia ha molti vantaggi, potrebbe non essere appropriato per alcuni pazienti, così si dovrebbe sempre consultare un chirurgo generale per determinare la tecnica più appropriata: ci sono certi cardiache, malattie respiratorie e neurologiche che controindicano la chirurgia laparoscopica .

 

Preparazione per la chirurgia laparoscopica del colon

Dopo aver conosciuto i rischi e benefici dell'intervento, il paziente ha firmato il consenso informato, può essere a volte necessaria una trasfusione di sangue per raggiungere l'operazione nelle migliori condizioni.

Il paziente deve effettuare un intenso igiene personale il giorno prima dell'intervento, sulla base di eseguire due docce quel giorno. Il colon e del retto devono essere sgabello vuoto, per quello che verrà mostrato prendendo a soluzioni liquide che vuoto e pulire il colon. Se non è possibile per completare la preparazione, il paziente deve servire se necessario, per ritardare l'operazione.

Dodici ore prima dell'operazione, è necessario essere in completo digiuno, prendendo solo medicinale richiesto con una piccola quantità di acqua se necessario. Si dovrebbe smettere di prendere quei farmaci che alterano la coagulazione del sangue cinque giorni prima dell'intervento.

 

Colon chirurgia laparoscopica Procedura

La chirurgia laparoscopica termine si riferisce al modo in cui il chirurgo generale e dell'apparato digerente accede alla cavità addominale. In questa tecnica, l'addome viene gonfiato con gas CO2 per entrare nell'addome una piccola telecamera e gli strumenti necessari per rimuovere o riparare la parte interessata del colon.

 

Il recupero dopo l'intervento chirurgico di chirurgia e del colon

A seconda sul paziente s ' condizione e il tipo di operazione, si procederà ad una unità di controllo o mezza intensivo o prima di passare su di pianta.

Potrebbe essere necessario per portare un tubo attraverso il naso fino a ritrovare i movimenti intestinali, che generalmente avvengono entro le prime 24 o 48 ore dopo la laparoscopia. A quel tempo l'assunzione di liquidi seguita da solide giorni successivi avrà inizio.

Quando il paziente può camminare normalmente sarà inviato a casa tua. Se l'operazione è stata laparoscopica, si può iniziare una vita normale fatta eccezione per l'esercizio fisico a 4 a 10 giorni. Infine, si dovrebbe andare alla consultazione per rimuovere i punti di sutura in 10 giorni e la seconda revisione sarà dato 15 giorni dopo aver informato le successive revisioni.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Ramón Díaz Conradi
Chirurgia generale

Il Dott. Ramón Díaz Conradi è uno specialista di grande fama in Chirurgia Generale con oltre 30 anni di esperienza nel settore medico in cui ha effettuato quasi 4000 interventi chirurgici. Specialista in chirurgia laparoscopica, le aree di lavoro del Dr. Díaz spaziano dalla patologia digestiva alla chirurgia dell'obesità, così come il trattamento del colon e del retto , nonché le procedure di emergenza per traumi, appendicite ...

Direttore di General Surgery Service presso HM Torrelodones e Hospital La Alcaldesa El Escorial, dove è direttore dell'Unità di chirurgia endocrina e dell'Unità di chirurgia laparoscopica. Il Dr. Díaz combina la sua assistenza con l'insegnamento, la pratica presso l' Università CEU San Pablo o come membro onorario del Dipartimento di Chirurgia della Facoltà di Medicina dell'UAM a Madrid.

Il dott. Díaz Conradi è membro di diverse società mediche come l' Associazione europea per la chirurgia endoscopica , l'Associazione spagnola dei chirurghi e la Società spagnola di chirurgia dell'obesità.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.