trattamento efficace per l'iperidrosi delle palme e delle ascelle

Autore: Patricia Pujante Crespo
Pubblicato: | Aggiornato: 16/10/2017 16:26
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

chirurgia iperidrosi è una procedura semplice eseguita da una tecnica minimamente invasiva che consente di ottenere risultati ottimali. Così sta generando inconvenienti nella vita quotidiana, recupero di calore e secchezza nelle mani e ascelle è evitata.

Che cosa è iperidrosi e ciò che la loro diffusione

Essential iperidrosi primaria o un disturbo caratterizzato da eccessiva sudorazione che colpisce alcune zone del corpo, in particolare le palme e le ascelle, ma anche le piante dei piedi o anche la regione del viso. La causa esatta non è nota, ma si è trovato che, in pazienti affetti, ci è un eccesso di segnale del sistema nervoso che regola la sudorazione (sistema nervoso simpatico), così come una maggiore sensibilità delle ghiandole sudoripare in quelle aree che stimolo.

Si tratta di un problema comune, che colpisce circa il 2-4% della popolazione, essendo più comune negli adolescenti e nei giovani adulti, non essendo strano che può presentare una storia di famiglia. La sua importanza risiede nel fatto che, anche se un disturbo benigno provoca grave disagio, alterando in modo significativo la qualità della vita delle persone colpite e può causare problemi di questioni del lavoro e compromettere gravemente le relazioni interpersonali e coniugali.

Non tutte le persone che credono sudorazione più del solito con questo disturbo. Per la diagnosi è essenziale per governare, in primo luogo, le altre malattie di base che possono causare eccessiva sudorazione, come infezioni o malattie della tiroide (iperidrosi secondaria). I pazienti con sintomi essenziali iperidrosi cui dall'età giovanile, accentuando in situazioni di nervosismo o di esercizio, e non sono spiegando malattie di base, quali l'eccessiva sudorazione.

 

I trattamenti per iperidrosi: simpaticectomia toracoscopica

Ci sono numerosi argomenti, trattamenti e tecniche farmacologiche a base di correnti galvaniche che hanno dimostrato l'utilità limitata, soprattutto nei casi più gravi di iperidrosi. L'applicazione della tossina botulinica di bloccare stimolazione nervosa è dimostrata utile nelle palme e le ascelle, anche se il suo effetto è temporaneo e le iniezioni deve essere ripetuto nel tempo, con il disagio e dolore che comporta.

chirurgia iperidrosi (simpaticectomia toracoscopia) è riservato ai casi gravi, con un impatto significativo sulla qualità della vita, e presenta ottimi risultati, soprattutto nel caso di mani e ascelle. Per fare questo, gli esperti in chirurgia toracica impiegano una tecnica minimamente invasiva, attraverso una singola incisione di un centimetro sotto ogni ascella. Utilizzando una telecamera all'interno viene visualizzato il torace, la catena nervo simpatico, la trasmissione del segnale eccessiva si trova, e sezionato nella posizione desiderata a seconda del livello di hypersudation.

Si tratta di una procedura relativamente semplice che si svolge il giorno di specialista ricovero in chirurgia toracica senza scarichi postoperatorie, con il rapido recupero e può, in molti casi, essere scaricata al paziente il giorno dopo l'intervento chirurgico con quasi nessun dolore o complicazioni significative.

 

I risultati della chirurgia e le indicazioni di iperidrosi

L'effetto è immediato intervento chirurgico, il paziente può quindi controllare le loro mani o ascelle sono ancora caldo e secco. L'operazione può essere accompagnata dalla comparsa occasionale della modo - chiamato sudorazione compensatoria, che è un aumento della sudorazione normale in altre parti del tronco (schiena, addome, cosce), che, quando si verifica, è ben tollerato dai pazienti, di solito, e non solo interferire nella qualità della vita.

Va notato che il trattamento chirurgico dell'iperidrosi è riservato ai casi gravi in cui l'eccessiva sudorazione provoca un calo significativo della qualità della vita, paragonabile addirittura a quella causata da gravi malattie neurologiche come la sclerosi multipla. Si tratta di una tecnica semplice e minimamente invasiva con un ottimo risultato estetico e dolore postoperatorio solo, che ha mostrato un alto tasso di successo, soprattutto nel trattamento della sudorazione eccessiva in palme e le ascelle. Possiamo dire che i pazienti con questo disturbo possono già avere una soluzione efficace al problema e ripristinare la qualità della vita hanno perso.

 

A cura di Patricia Crespo Pujante

Chirurgia toracica a Alicante
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Juan Manuel Corcoles Padilla
Chirurgia toracica

Dr. Corcoles Padilla è un noto esperto in chirurgia toracica. Con una vasta esperienza nella professione e con una formazione completa in centri di prestigio nazionale, è specializzata nelle più recenti tecniche di chirurgia mini-invasiva toracica. Oggi è il capo del dipartimento di Chirurgia Toracica Vinalopó Hospital e l'Ospedale di Torrevieja, con il co-direttore del Chirurgia mini-invasiva toracica Unità Alicante (CITMIA) in Perpetuo Socorro Hospital. D'altra parte, egli è autore di numerose pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali con referee e ha più di 100 pubblicazioni in convegni nazionali ed internazionali.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.