Trattamento forfora

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 02/11/2017
Editor: Top Doctors®

Poiché forfora è un processo multifattoriale, attuali formulazioni antiforfora sono presentati in diverse forme cosmetiche e contenenti numerosi principi attivi per affrontare individualmente ciascuna delle cause e alleviare Può essere causato conseguenze.principi attivi* antifungini. Inibire la proliferazione di microrganismi, in particolare contro lievito Malassezia furfur.* citostatici. Regolare il ciclo di rinnovamento cellulare del cuoio capelluto.* seborroica. secrezione normalizzato delle ghiandole sebacee.* Cheratolitici. Eliminare l'accumulo di squame sul cuoio capelluto.* Anti-prurito. Alleviare il prurito e arrossamento che accompagnano i processi di forfora.Quasi tutti i trattamenti comprendono, come primo ingrediente attivo di sostanze antiforfora scelta con attività antifungina. Il gruppo chimico viene più utilizzato di derivati ​​piridinio zolfo come zinco piritione (ZPT). Queste sostanze agiscono inibendo la crescita microbica; Tuttavia, essi hanno anche un effetto citostatico che aiuta a normalizzare il processo di cheratinizzazione.

Un altro piridinio derivato senza attività citostatica perché non contiene zolfo nella sua molecola, è piroctolamina. Uno dei vantaggi di questa molecola rispetto al piritione di zinco è la sua solubilità in acqua, perché permette di includere in chiare formulazioni cosmetiche; mentre lo ZPT, a causa della sua scarsa solubilità in acqua è formulato come dispersione (shampoo) dando un aspetto bianco latte al prodotto.

Il climbazolo è un altro agente anti-forfora efficace, la famiglia degli azoli, la cui attività è specificamente antifungini. Questa sostanza agisce selettivamente contro microrganismi patogeni, rispettando la microflora del cuoio capelluto.

Accompagnamento questi ingredienti sono normalmente incorporati nelle formulazioni sostanze antiforfora con attività cheratolitica, antiseborroica o antiprurito al fine di migliorare l'aspetto dei capelli, regolare secrezione di sebo e alleviare il prurito causato dalla presenza di forfora. L'acido salicilico insieme ad alcuni derivati ​​dello zolfo (zolfo colloidale, solfuro di selenio) sono agenti esfolianti buone che facilitano la rimozione delle scale del cuoio capelluto.

Stanno diventando meno aggressivo e cosmetici più naturali sono fatti, e, di conseguenza, vengono incorporati nelle formulazioni di estratti vegetali antiforfora che forniscono nuove proprietà antisettiche e cicatrizzanti, riducendo le proprietà irritanti di qualsiasi dei principi attivi.

Durante gli anni settanta e ottanta, i derivati ​​del catrame (catrame di carbone) erano i componenti vegetali più comunemente utilizzati nelle formulazioni antiforfora grazie alla sua provata efficacia come citostatica e anti-seborroica. Attualmente, questi ingredienti cadono in disuso perché la loro sicurezza viene valutata.

forme cosmetiche

attuali trattamenti per combattere la forfora combinare l'uso di diversi prodotti cosmetici complementari, che sono presentati in diverse forme cosmetiche. Generalmente, per controllare il problema della forfora, è sufficiente usare uno shampoo antiforfora regolarmente. Attualmente i prodotti, nuove formule hanno cessato di essere shampoo aggressivi e sono diventati includono anche principi attivi che affrontano il problema della forfora, la cura dei capelli puliti ed esteticamente, fornendo morbidezza, lucentezza e la nutrizione.

Pur essendo la forma estetica shampoo più comunemente usato a causa della convenienza che rappresenta due azioni in un (controllo di capelli e forfora pulita), si consiglia di completare il trattamento con un titolo lozione antiforfora dopo-lavaggio, che contiene un principio attivo diverso a sciampo. In lozioni, ad alto contenuto di alcol facilita l'assorbimento dei principi attivi, oltre a fornire l'applicazione, una piacevole sensazione di freschezza a causa dell'evaporazione di alcol.

Come nuovo prodotto più è stato sviluppato il antiforfora capelli maschera azione esfoliante, per fornire le proprietà cosmetiche di una maschera di condizionamento (lucentezza, morbidezza, nutrizione), oltre agli ingredienti attivi che controllano la comparsa di forfora.Alcuni consigli pratici

* Per il trattamento antiforfora più efficace è raccomandato alternate con shampoo contenenti differenti ingredienti attivi, in tal modo si impedisce microrganismi sono meno sensibili ad un particolare ingrediente attivo.

* Durante lo shampoo si consiglia di massaggiare il cuoio capelluto per rimuovere le cellule morte e lasciando agire il prodotto per almeno 5 minuti, consentendo ai principi attivi vengono assorbiti.

* Il massaggio del cuoio capelluto dovrebbe essere fatto con la punta delle dita e mai con le unghie, perché in queste condizioni lo strato corneo è più sottile e può causare piccole ferite che aggravare la condizione del cuoio capelluto.

* E 'importante, dopo l'applicazione di shampoo antiforfora, risciacquare abbondantemente per evitare di lasciare residui di prodotto capelli che possono causare prurito e irritazione sul cuoio capelluto.

 

 

Fonte: Revista El cuerpo
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione
 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Dermatologia

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.