Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Jesús Escribá Alepuz
Neurofisiologia clinica

Leader esperto in medicina del sonno, con specialità in Spagna e all'estero e la partecipazione a diversi progetti di ricerca attualmente dirige l'Istituto di medicina del sonno e il Portale Dormirbien, fornendo servizi di consulenza volto in varie cliniche e ospedali di formazione Valencia , Murcia, Cuenca e Madrid, ma anche a distanza tramite videoconferenza, telefono ed e-mail. Egli è un membro di spicco della Società Spagnola di sonno (SES), Società Spagnola di Neurologia (SEN) e Neurofisiologia Clinica (STDF). Esperti in materia di terapie alternative per l'insonnia, disturbi respiratori nel sonno e la sonnolenza diurna.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Disturbi del sonno

Problemi di sonno insieme rappresentano le condizioni mediche più diffuse nella nostra società. In qualsiasi segno di sofferenza è essenziale che possono essere indirizzati a uno specialista il più presto possibile. Oggi eccellenti strumenti diagnostici e terapie per risolvere qualsiasi disturbo del sonno esiste.

Il sonno è ciò che facciamo più nella nostra vita e il corpo umano peggio appoggiano insonnia che la fame o la sete, in modo che la grande importanza del sonno è giustificata. Sonno ristoratore è il miglior trattamento preventivo per prevenire l'infezione. Livelli di immunoglobuline (parte della "difesa" del nostro sistema immunitario) sono più alti nelle persone che dormono più di sei ore e hanno un sonno profondo.

Apnea e russamento

Nei mesi invernali, il peggior tempo dell'anno, i nostri cambiamenti fisiologia per farci dormire più (simile a quella degli animali che svolgono la modalità ibernazione) e così ottenere una salute migliore per superare i giorni freddi liberi da malattia . Dormire bene in quel periodo è il modo più semplice ed efficace per eliminare il solito freddo. Il buio e le basse temperature sono due aiuti di sonno naturale. Il minor numero di ore di luce e temperature in calo durante la notte ci facilita a dormire di più, ma non sempre. I casi di sindrome di russamento e apnea del sonno aggravato durante i mesi freddi a causa della maggiore possibilità di contrarre raffreddori, che aggravano il disturbo respiratorio.

Depressione e ansia

Durante l'inverno aumenta anche l'incidenza di depressione e ansia. La mancanza di luce solare li predispone a persone che tradizionalmente dormire male o hanno disturbi dell'umore, il cosiddetto disturbo affettivo stagionale.

Una tecnica molto efficace per il trattamento è la terapia della luce sotto prescrizione medica. In questi casi, valutare segni di depressione, perché sono il primo segnale di avvertimento di disturbi del sonno e solucionándola, il nostro spirito sarà sicuramente migliorare. E 'altamente raccomandato esposto alla luce del sole tanto al mattino e ridurre le luci artificiali come si avvicina di coricarsi.

Rimedi naturali per il sonno

L'habitat di sonno e la dieta sono molto importanti per migliorare i nostri fattori di pausa invernale. Pasti abbondanti, che aiutano a portare meglio a freddo, non sono consigliabili a cena dato che una digestione pesante interferire con il sonno.

Perché il tempo è di solito inverno negativo, alcune misure raccomandate vengono messe porte migliori e finestre senza persiane instabili e indossare tappi per le orecchie di notte in modo che, nonostante il maltempo, può fare sogni tranquilli.

Riscaldamento abusivo non favorisce riposo ottimale. Per il sonno è fatto meglio con diversi strati di vestiti, coperte o trapunte, che possono essere rimossi o aggiunti secondo i nostri sentimenti, che con un riscaldamento che può asciugare l'ambiente e la nostra mucosa, rendendo che dobbiamo respirare attraverso la bocca e ronquemos più. Ulteriori riscaldamento può sostituire una chiave per induttori sonno come la temperatura diminuita notte.

Neurofisiologia clinica a Valencia
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione