Disturbo di personalità evitante: cause, sintomi, il trattamento e la prognosi

Autore: Dr. Enrique Guerra Gómez
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Secondo l'OMS e l'American Psychiatric Association, i pazienti con disturbo di personalità evitante hanno sette caratteristiche in termini di comportamento del paziente:

  1. Evitare le attività che comportano il contatto interpersonale per paura del rifiuto nelle sue varie forme. 
  2. E non è legato in un modo profondo con la gente per lo stesso motivo. 
  3. Questa paura colpisce relazioni intime. 
  4. La possibilità di rifiuto sociale è una preoccupazione comune, anche se l'unica persona a essere soli. 
  5. Se si conoscono nuove persone spesso si sentono inferiori. 
  6. La percezione di sé è quello di essere poco interessante e incapace in relazione agli altri. 
  7. Oltre relazioni sociali è, inoltre, non coinvolto in nuove attività, se si impegnano.

Come altri disturbi della personalità, influenzare fattori biologici. Questi fattori sono ancora nella fase iniziale dello studio, anche se sembra che il sistema noradrenergico è coinvolto.

D' l' altra parte, anche esse influenzano i fattori psicosociali, tra i quali aspettative svalutazione e / o il rifiuto durante l'infanzia e l'intensa paura della possibilità di separare dai genitori (anche per un breve periodo di tempo, addirittura minuti). E 'più comune nelle immigrati che devono adattarsi ad una nuova cultura.

 

Il disturbo di personalità evitante si sviluppa durante l'adolescenza e la giovinezza prima fase, che è quando il personaggio è. Nei casi in cui v'è una lesione cerebrale, il consumo di tossici, ha continuato depressione grave o PTSD, disturbo di personalità precedente può essere trasformato e appaiono in epoche successive.

 

trattamento

Consiste essenzialmente di psicoterapia, sia cognitivo-comportamentale, interpersonale, psicodinamico (psicoanalisi base, ma con alcune differenze, psicodrama singolarmente, etc.

Si dovrebbe iniziare in formato singolo, ma come è essenziale che il paziente può essere adattato nei rapporti sociali, quindi è importante continuare con psicoterapia di gruppo.

Il farmaco viene somministrato se non compaiono sintomi ansiosi o depressivi, essendo utili come antidepressivi, ansiolitici e, se necessario, ipnotici; anche se è importante precisare che i farmaci non modifichino l'essenza del modo di essere; questo obiettivo è unico per la psicoterapia.

 

previsione

Essendo trattamento essenziale di psicoterapia, di ricerca per determinare la prognosi è più difficile che in patologie in cui il farmaco è il cardine del trattamento. Quindi è rischioso per dare percentuali, ma se ci confrontiamo il disturbo di personalità evitante con gravi disturbi di personalità (borderline, paranoico, ecc), la prognosi è migliore in questo caso.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Enrique Guerra Gómez
Psichiatria

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..