Tossina botulinica in Neurologia

Autore: Dr. Antonio Yusta Izquierdo
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

La tossina botulinica è un veleno molto potente prodotta da un batterio, il Clostridium botulinum. Questa tossina provoca la paralisi muscolare ed è responsabile della causa botulismo, una malattia potenzialmente fatale, anche se le dosi per l'uso come terapia medica pongono alcun pericolo per l'uomo.

Al di là di interventi di chirurgia estetica

L'uso estetico di questa sostanza è meglio conosciuto tra la società di oggi. Tuttavia questa percezione è lontano dalla realtà. Oftalmologi sono stati i primi ad utilizzare la tossina botulinica per migliorare lo strabismo. Dopo neurologi hanno cominciato utilizzare per il trattamento di alcuni disturbi del movimento come le braccia e le gambe distonia e poi in pazienti con spasticità. Medicina estetica è stata la terza ad arrivare.

La realtà è che la tossina botulinica è una terapia medica e il suo uso in medicina estetica è molto meno frequente di quanto utilizzato in neurologia. In primo luogo perché una piccola quantità viene usato così come in ogni sessione sono utilizzati Neurology 100 a 200 unità di sostanza rispetto a 50 unità utilizzate in chirurgia plastica. Inoltre, poiché il maggior volume di tossina botulinica trattamenti utilizzati per trattare malattie neurologiche.

 

individualizzare il trattamento

Sebbene esistano protocolli, il trattamento deve essere personalizzato secondo ogni paziente. La spasticità non è lo stesso, non tutto il tono muscolare maggiore è uguale e ogni emicrania si manifesta allo stesso modo. E 'quindi responsabilità del neurologo sviluppare un trattamento personalizzato.

In un trattamento con tossina botulinica "rompe" il collegamento tra il nervo e muscolo producendo una debolezza nel secondo. In modo che quando applicato nel muscolo corretta migliora notevolmente la specifica patologia.

Tossina botulinica normalmente utilizzato nel trattamento ripetitivo per un periodo di tempo, fino a quando il muscolo ritorna a ripristinare la normale funzionalità, o fino a quando non v'è alcuna possibilità di reinnervazione.  

 

O da EMG applicazione diretta

Quando si applica tossina botulinica il ruolo dello specialista è molto importante. Soprattutto, è necessario conoscere i muscoli e la funzione muscolare da iniettare. I muscoli possono essere superficiali o profonde. Surface sono sotto la pelle e può essere sentito, in modo che l'applicazione della tossina è diretta.

Invece profondo (nella parte posteriore della coscia, gamba o alcuni muscoli dell'avambraccio) o persone con uno strato di grasso di spessore, deve essere utilizzato per rilevare una contrazione muscolare EMG vogliamo per iniettare la tossina. Con questa tecnica si può iniettare la tossina nel muscolo giusto, in modo che l'efficacia del trattamento è più alto.   

In questo campo, il progresso più significativo, oltre a patologie aumentando in cui la tossina botulinica può essere utilizzato efficacemente sono noti, sarebbe monitorare l'iniezione di tossina da controllo ecografico per questi muscoli profondi.

 

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Antonio Yusta Izquierdo
Neurologia

Dr. Antonio Izquierdo Yusta un dottorato Cum Laude e uno specialista in Neurologia. Lui è un esperto nel trattamento della sclerosi multipla, mal di testa e l'epilessia. Applicare tutti i trattamenti con tossina botulinica. Attualmente si combina insegnamento con la sua posizione di capo di Neurologia, Ospedale dell'Università di Guadalajara.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.