Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Luis Gallego Burguillo
Traumatologia

Dr. Gallego Burguillo è un noto specialista in chirurgia ortopedica e medicina dello sport ortopedico. Con oltre 10 anni di esperienza, ha ricevuto nel 2014 la medaglia d'oro Forum Europe 2001 in riconoscimento del loro lavoro benessere e valori difende e rappresenta. Nel corso della sua lunga carriera ha anche pubblicato numerosi articoli in riviste mediche di stato ed è stato relatore in numerosi convegni su chirurgia ortopedica. Attualmente, parte del team di chirurgia ortopedica e traumatologia Ospedale Virgen del Mar Vithas di Almeria ed è anche membro di diverse associazioni di Traumatologia di livello regionale e statale.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Tutto quello che devi sapere su osteoartrite

L'artrite è una malattia che comporta infiammazione delle articolazioni, causando dolore e rigidità e diminuisce la capacità di movimento. In questa malattia, il tipo più comune di artrite è osteoartrite.

Le cause di osteoartrite

Osteoartrite è dovuta all'usura della cartilagine (tessuto elastico che copre le ossa nelle articolazioni). Quando viene indossato, le ossa sfregano, generando rigidità e dolore. Col progredire della malattia, speroni ossei (formazione di nuovo osso) attorno al giunto, in modo che i muscoli si indeboliscono legamenti può apparire l'area interessata.

 

Fattori di rischio per l'artrosi

I principali fattori di rischio che possono portare alla nascita e l'evoluzione di questa patologia locomotiva sono:

  • Sovrappeso (soprattutto artrosi dell'anca, ginocchio, caviglia e piede)
  • eredità
  • Sport che comportano un impatto diretto sulle articolazioni
  • Le fratture e lesioni articolari
  • disturbi della coagulazione che causano sanguinamento o blocco del flusso sanguigno per le articolazioni
  • Altre forme di artrite (gotta o artrite reumatoide)

 

I sintomi di osteoartrite

I primi sintomi compaiono nella mezza età, ma la maggior parte soffre di sintomi da 70 anni. Il sintomo caratteristico è il dolore e la rigidità nelle articolazioni, che si arricchisce quando viene applicata la pressione o dopo lo sport. Questo sintomo può anche essere percepito al mattino ( "rigidità mattutina") e di solito migliora dopo l'attività mite. Così, resto spesso ridurre il dolore e l'attività tende a intensificarsi.

 

Trattamento di osteoartrosi

L'osteoartrite è una malattia cronica che ha cura e anche tendono a peggiorare nel tempo. Pertanto, il trattamento di questa condizione si concentra sul controllo dei sintomi.

In aggiunta per il trattamento di episodi di dolore con antidolorifici e prevenire il peggioramento con dolce mobilizzazione delle articolazioni e controllo di stabilità e il carico articolare da prodotti ortopedici (come il ginocchio o lombare di sostegno cinture), la specialista in traumatologia in grado di offrire diverse alternative per il trattamento a seconda dei casi:

  • Artroscopia è una tecnica chirurgica minimamente invasiva con cui è possibile visualizzare l'interno delle articolazioni per fare una diagnosi e trattamento senza la necessità di chirurgia aperta, riducendo il rischio di complicanze e permettendo il recupero veloce. Attraverso piccole incisioni, videocamere, pinze, bisturi e gli ultimi dispositivi di tecnologia di riparare o sostituire le parti danneggiate vengono introdotti.
  • La medicina rigenerativa: si riferisce l' insieme dei processi di riparare o sostituire tessuti o funzione dell'organo stimolando la propria auto - guarigione. Questa disciplina comprende due strategie terapeutiche basate sull'impiego di cellule viventi e terapia cellulare come quelli basati su scaffold di ingegneria tissutale utilizzando materiali diversi e matrici biocompatibili soli o in combinazione fornire supporto e facilitare la riparazione del danno tissutale. Attualmente, l'attenzione si è concentrata sulle cellule progenitrici con migliori proprietà biologiche e la plasticità superiore già differenziate, e l'uso di fattori di crescita che si ottengono dal sangue piastrine del paziente.
  • Protesi: Quando un giunto viene gravemente danneggiata da attrito (artrosi), da una frattura o una malattia che distrugge irreversibilmente una sostituzione totale o parziale, o "artroplastica protesica , " può essere fatto rimuovendo le strutture danneggiate e la sostituzione del giunto da protesi artificiali. Con i recenti progressi tecnologici, è riuscita a sostituire quasi tutti i principali articolazioni del corpo in un modo sicuro e durevole, permettendo un ritorno al molto soddisfacente dell'attività precedente.
Traumatologia a Almería
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione