Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. José María Ignacio García
Pneumologia e Malattie Respiratorie

Rinomato specialista in Pneumologia, il dottor Ignacio Garcia è un esperto di asma, apnea del sonno, broncoscopia, cancro del polmone e l'enfisema. Affianca all'attività professionale con l'insegnamento, essendo professore della School of Nursing a Nostra Signora della Pace Ronda Malaga. Lui è un medico di Medicina e Chirurgia nominale "Apto Cum Laude" presso l'Università di Malaga, dove ha ricevuto il Premio di dottorato e specializzato in Pneumologia. Attualmente è Direttore dell'Unità di Pneumologia dell'Ospedale di Chirone di Marbella e Unità di Pneumologia dell'Ospedale della Serrania de Ronda (SAS). Essa ha anche una intensa attività di ricerca nel campo di asma bronchiale ed è autore di numerose pubblicazioni. Ha una vasta esperienza negli studi clinici nel campo respiratorio.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

termoplastica bronchiale per l'asma

L'asma è una malattia respiratoria che colpisce il 5% della popolazione ed è caratterizzata da difficoltà respiratorie, causa di solito accompagnati da simili a quelli di un fischio suoni.

L'asma è causata da infiammazione delle vie aeree, che diminuisce la quantità di aria che passa attraverso di loro, provocando attacchi in isolamento, separati da periodi di sintomi, anche se alcune persone possono avere crisi epilettiche più a lungo. In realtà, gli attacchi di asma possono durare minuti a giorni e può essere molto pericoloso se l'aria è limitato in modo significativo.

In genere, l'asma è trattata con farmaci, che può essere lunga durata d'azione (manutenzione) o rapido sollievo (di soccorso). Tuttavia, tra il 5 e il 10% degli asmatici ancora non riesce a trovare la soluzione. Ecco perché è necessario ricorrere ad altri trattamenti Pneumologia , come termoplastica bronchiale.

termoplastica bronchiale: Understanding

termoplastica bronchiale comporta l'applicazione di calore generato dagli impianti a radiofrequenza nelle pareti delle vie aeree per ridurre lo spessore della muscolatura liscia bronchiale. Questo trattamento viene eseguito in soli tre sessioni mediante endoscopia (inserimento di un tubo attraverso la bocca).

 

Vantaggi di termoplastica bronchiale

i risultati di questo trattamento in un miglioramento della qualità della vita del paziente, e ottenere i problemi delle basse vie respiratorie e la gravità degli attacchi di asma. In aggiunta, è una tecnica minimamente invasiva che un paio di giorni permette lo scarico.

In particolare, grazie alla termoplastica bronchiale, è stato ridotto del 32% il numero di attacchi di asma nei pazienti con asma grave, 84% visite di pronto soccorso per sintomi respiratori, il 73% dei ricoveri e il 66% il numero di giorni persi al lavoro, a scuola e altre attività quotidiane.

Pneumologia e Malattie Respiratorie a Málaga
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione