Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dra. Maria Jesús Serrano Ripoll
Psicologia

Specialista Psicologia, Maria Jesus Serrano Ripoll, è un esperto in gioventù e la psicologia degli adulti, così come la valutazione, la diagnosi e l'intervento nei disturbi mentali e problemi comportamentali attraverso la consulenza cognitivo-comportamentale. Laurea in Psicologia presso l'Universitat de les Illes Balears, nel 2001 ha ottenuto il titolo di Master di programmi e servizi di assistenza per i disabili. E 'anche Specialista in Gestione per la Qualità in Servizio Sociale presso l'Università delle Isole Baleari dal 2001 ed è attualmente professore presso il Dipartimento di Psicologia della Universitat de les Illes Balears. Dal 2001, svolge la sua attività professionale, con lo psicologo corrente nella sanità mondiale. Recentemente ha ottenuto un dottorato in psicologia, con un grado di eccellente con lode.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Lei soffre di attacchi di panico?

La persona che soffre di attacchi di ansia o di panico - - improvvisamente sento terrorizzato per nessun motivo apparente. Durante l'attacco di panico si presentano i sintomi fisici molto intensi come la tachicardia, mancanza di respiro, iperventilazione polmonare, tremore o vertigini.

Gli attacchi di panico possono verificarsi in qualsiasi momento o luogo, senza preavviso e senza innesco chiaro. La persona che soffre di un attacco di panico si sente è in pericolo di morte imminente e ha una necessità imperativa di fuggire da un luogo o una situazione temuta.

 

Come controllare gli attacchi di panico?

Il panico richiede tempo e pazienza per ridefinire gli atteggiamenti di estrema paura di affrontare l'evento che causa. Con l'aiuto di un esperto in psicologia cognitivo-comportamentale è relativamente semplice, senza necessariamente eseguire molte sessioni.

 

Suggerimenti per prevenire ed evitare attacchi di ansia

Una strategia che ha funzionato meglio è l'applicazione delle "dieci regole per affrontare un attacco di panico":

  1. Ricorda che quello che si sente è semplicemente l'esagerazione di normali reazioni allo stress.
  2. Non è né dannoso né pericoloso, solo sgradevole. Niente di peggio può accadere.
  3. Non aggiungere pensieri spaventosi su ciò che sta accadendo e che cosa potrebbe accadere.
  4. Guardate quello che sta accadendo al vostro corpo ora, non su ciò che si teme in mente, che potrebbe accadere in seguito.
  5. Aspetta e lasciare passare la paura. Non combatterla. Io accetto.
  6. Quando ci si ferma a pensare cose allarmanti, la paura si spegne da solo.
  7. Ricordate che la cosa principale è quello di imparare ad affrontare la paura, non per evitarlo. E 'una grande opportunità per il progresso.
  8. Pensate ai progressi che ha fatto fino ad ora, nonostante le difficoltà. Pensate quanto felice sarai quando si supera questa volta.
  9. Quando ci si sente meglio, guardarsi intorno e pensare a cosa può intenzione di fare dopo.
  10. Quando si è pronti a procedere, iniziare lentamente, in uno stato di rilassamento. Non c'è bisogno di correre e provare.

 

E se gli attacchi di ansia non sono controllati?

Vivendo un attacco di panico è una terribile, a disagio e intensa esperienza che è spesso associato con una persona che limita il loro comportamento, che può portare, in alcuni casi, limitando comportamenti da adottare per evitare il ripetersi delle crisi. Il disturbo può portare a agorafobia, la paura di presentare nuova crisi, il che rende sempre più la paura o la paura è diventata situazioni diffuse e più.

Psicologia a Islas Baleares
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione