Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Modesto José Varas Lorenzo
Gastroenterologia

Si tratta di una eminenza specialità, dopo oltre 30 anni di esperienza è oggi responsabile del Ultrasound dell'Unità Teknon Medical Center, che combina il lavoro con la consultazione presso l'Ospedale Vall d'Hebron come specialista nel tratto digestivo. La sua conoscenza lo ha portato a esibirsi più di 100 pubblicazioni a livello nazionale e internazionale, è autore di 7 libri sulla specialità.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Steve Jobs, Apple e la lotta contro un tumore neuroendocrino del pancreas

Steve Jobs, il cervello di Apple, dopo sette anni di combattimenti è morto per cancro metastatico tumore neuroendocrino pancreatico meno comune e mortale del pancreas, variante. A seguito di una serie di "terapie alternative", ha subito un intervento chirurgico per rimuovere le cellule maligne del pancreas del pancreas e più tardi (dopo il relativo successo della chirurgia), metastasi trapianto di fegato nel fegato. Trapianti ha portato alla diffusione di cellule maligne in altri organi in cui tumore non è stato rilevato, e la tecnologia magnate morto conclusa.

Tumori neuroendocrini pancreatici rappresentano 1-3% di tutti i tumori del pancreas e sono fondamentalmente diversi da sopravvivenza cancro al pancreas. Mentre la sopravvivenza mediana di cancro al pancreas è di 6-12 mesi, i tumori neuroendocrini possono raggiungere diversi anni, come nel caso di Steve Jobs. I tumori neuroendocrini sono più facili da rilevare il cancro e, pertanto, possono essere diagnosticati presto. In questa classe di tumori, la sopravvivenza mediana di circa cinque anni supera il 30% dei casi. La sua incidenza è di 5-10 casi per milione di abitanti per anno. Di solito compaiono nella fascia di età tra i 40 ei 60 anni senza preferenze sessuali.

La maggior parte dei tumori neuroendocrini pancreatici sono non-funzionante, asintomatica, silenziosa e 'incidentalomi' (tumore rilevato per inciso da assenza di sintomi). Tuttavia, circa il 30% funzionino e sintomi di derivati ​​ormonali ipersecrezione (insulina, glucagone, gastrina, serotonina, etc.).

Metastasi nei tumori

Come processo risultante benigno o maligno è una funzione di metastasi, che coinvolge la propagazione delle cellule tumorali in qualsiasi parte del corpo fuori del tumore primario. In caso di trattamenti avanzati di malattia metastatica può essere eseguita con analoghi della somatostatina, e due farmaci emergenti: sunitinib e everolimus. Se ci sono epatiche o metastasi epatiche possono essere eseguite solo trapianto di fegato. Prognosi e la sopravvivenza dipendono essenzialmente dalla possibilità di chirurgia curativa (rimozione del tumore) e l'assenza di malattia metastatica.

Gastroenterologia a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione