I sintomi della malattia di Dupuytren

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 15/10/2017 00:00
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

La malattia di Dupuytren è una condizione cronica della mano che provoca flessione progressiva e permanente di alcune dita (anulare dito generalmente è influenzato seguita dalle piccole dita, indice e medio) verso il palmo, limitando il loro ruolo .

E 'presente in paesi come la Spagna (4%), il Regno Unito (6%) e la Germania (5%), e colpisce soprattutto gli uomini oltre i 50 anni; nelle donne appare in età più avanzata e con minore intensità. In generale, colpisce entrambe le mani, anche se di solito appare prima in una, soprattutto sulla destra.

Il suo nome Guillaume Dupuytren chirurgo che per primo descrisse i segni della malattia nel XIX secolo è.

 

Causa la malattia di Dupuytren

dupuytren Malattia di Dupuytren è causata da ispessimento e retrazione della membrana che costituisce l'inviluppo dei tendini flessori delle dita (aponeurosi palmare). A differenza di nottolini a molla, questa condizione non influenza i tendini, ma la fascia, che alla fine coinvolge i tendini che impediscono la mobilità normale.

Non vi è alcuna causa apparente, ma appare più spesso nelle persone che svolgono determinati lavori che richiedono strumenti vibranti manuali (martello pneumatico, ecc). Il diabete, il consumo antiepilettico, il fumo e l'alcolismo favoriscono il loro aspetto.

In aggiunta, ci è una predisposizione genetica per la malattia di Dupuytren colpisce il 50% dei membri della stessa famiglia.

 

I sintomi di Dupuytren s ' malattia

La malattia di Dupuytren nei tessuti sotto la pelle tende ad addensarsi e ritratta, causando la formazione di piccole sfere fibrose (nodi), dure e palpabili nel palmo della vostra mano.

Successivamente, appare sotto la pelle una sorta di cordone formato da tessuto ispessito (flangia retrazione). Più tardi, il coinvolgimento delle articolazioni delle dita causare flessione.

L'insorgenza della malattia è in genere indolore. Si può rimanere così per anni, durante i quali i movimenti delle dita sono libere e leggermente diminuito. Successivamente, la mobilità della mano comincia a peggiorare, soprattutto per afferrare oggetti, e può essere una grande difficoltà a sostenere pienamente il palmo della mano su una superficie piana o allungare completamente le dita. In alcuni casi, anche le dita non possono essere separati.

In uno stato più avanzato, le dita sono bloccati e non possono essere estese.

I pazienti hanno difficoltà nel normale corso del loro lavoro. Essi hanno difficoltà a mettere le scarpe, a stringere la mano, quando pettinatura, spazzolatura o applicare il trucco.

In presenza di uno o più di questi sintomi, soprattutto avendo alcune delle cause predisponenti, si consiglia di consultare il ortopedico medico appena possibile. Il recupero è molto condizioni più favorevoli prima stato scoperto e prima viene trattata la malattia.

Stadi della malattia di Dupuytren

  • 1. Prima fase: il paziente sente ispessimento della pelle del palmo della mano, nella quale ci sono nuovi fossette. Ha dossi sulle dita vicino le nocche (noduli Garrod). La palma ha un nuovo tessuto che copre le nocche, noto come pastiglie nocche.
  • 2. fase centrale: il paziente può sentire un grumo fermo, sollevata sotto la pelle del palmo della mano o delle dita, o può sentire più di un rigonfiamento. Si può notare una serie di tessuto ispessito, ferma nel palmo della mano o delle dita.
  • 3. stadio avanzato: una o più delle dita piegare verso il palmo della mano in modo che il palmo è piegato.

 

Il trattamento della contrattura di Dupuytren

L'obiettivo del trattamento della malattia di Dupuytren, che si è evoluta notevolmente nel corso degli ultimi 10 anni, è il recupero di estensione dito senza perdita di flessione. Solitamente efficace in oltre il 80% dei casi, anche se c'è serratura unita, l'efficienza è leggermente inferiore (70%).

chirurgia percutanea di solito ottiene grandi risultati se la malattia di Dupuytren è fin dal principio.

 

la malattia di Dupuytren Surgery

sindrome mano Dupuytren - Fasciotomia: con un ago speciale o coltello per dividere le corde nel palmo della mano o un dito.

- Fasciectomy: con questo intervento, vengono rimossi parte ispessita o tessuto intero, e archi.

- Joint Surgery: per liberare l'articolazione.

Dopo l'intervento chirurgico si raccomanda che il trattamento di ricezione riabilitazione del paziente per ridurre i sintomi, e consentono di lavorare meglio mano. Così, uno specialista in terapia fisica lo aiuterà con esercizi di mano che mirano ad aumentare la mobilità della mano e delle dita.

dossi A volte, insieme con la malattia di Dupuytren, il tessuto ispessite possono comparire in altre parti del corpo. Ad esempio, dovrebbe apparire sui piedi, potrebbe essere fibromatosi plantare o malattie Ledderhose. Negli uomini possono formare dossi sulle pene, in quello che è conosciuto come il pene fibromatosi o malattia di Peyronie.

In ogni caso, il coinvolgimento del palmo della mano Dupuytren s ' fibrosi è più limitante di queste patologie.

 

I vantaggi della chirurgia mini-invasiva

Chirurgia mini-invasiva consente sia il trattamento precoce e tardiva della contrattura di Dupuytren, che offre notevoli vantaggi rispetto chirurgia a cielo aperto convenzionale:

  • Il danno cutaneo è minore e, quindi, sono sequele meno fibrosa.
  • Il rischio di danno vascolare e necrosi della cute è minima.
  • Il danno estetico è anche molto più basso.
  • Il recupero è molto più veloce.
  • Il ritorno alle attività sportive e lavoro può essere fatto in meno tempo.
  • Se un nuovo intervento chirurgico è necessario, sarebbe molto più facile, poiché ci sarà cicatrici estese in mano.
  • La probabilità di ricaduta sembra per essere la stessa con le procedure di chirurgia aperta classici.

Così, la chirurgia mini-invasiva è l'opzione consigliata nella maggior parte dei casi.

sindrome di malattia di Dupuytren

 

Traumatologia presso Madrid
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Enrique Galindo Martens
Traumatologia

Dr. Martens Galindo è un esperto riconosciuto in ortopedia spalla chirurgia, gomito, polso, mano, ginocchio, caviglia e del piede. Esperto di chirurgia artroscopica e chirurgia del piede percutanea (borsiti, martello, ram, neuroma di Morton) e la mano (sindrome del tunnel carpale, Dupuytren, scafoide). Dipartimento capo Senior Member dell'Istituto Madrid di Traumatologia dal 2002. Egli lavora presso l'Ospedale Moncloa e l'ospedale Nisa Pardo de Aravaca.

E 'stato costituito a Madrid e in altre città come Miami e in Australia.

Dr. Galindo ha partecipato a convegni e comunicazioni in tutto il mondo, in aggiunta alle pubblicazioni e corsi di loro specialità.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.