TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dra. Rosa Guixé Xandri
Odontoiatria e stomatologia

Dal 1992, il Dr. Rosa Guixé Xandri dentista esercitata in istituzioni pubbliche e istituzioni private. Esperto in protesi dentali e dentale, il medico ha fatto numerosi corsi di tutta la sua carriera professionale, completando la sua formazione e la specializzazione in malattie e trattamenti specifici. Il prestigioso medico ha anche lavorato come insegnante in vari centri e corsi, comprese le funzioni di tutore, assistente docente di corsi e lezioni per studenti di diverse età.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

La sindrome miofasciale: cause, sintomi e trattamenti

Le cause più comuni della sindrome miofasciale includono malocclusione dentale e lo stress, che genera stimoli e muscolare contrattura.

In malocclusioni, i denti superiori non si adattano bene con i denti della mandibola. In stress prolungato, i movimenti vengono eseguiti e dei denti involontariamente e inconsciamente comprimono.

Le persone affette da una sindrome miofasciale hanno, singolarmente o insieme, la seguente:

  • Mal di testa, collo, vertigini, vertigini, torcicollo e mal di schiena
  • movimento limitato o blocco della mandibola
  • Earache, ronzio nelle orecchie e perdita dell'udito
  • denti o semifracturados erosi
  • Denti sensibili al freddo e dolce
  • morde frequenti sulle guance
  • Sentendo la rigidità della mandibola al risveglio
  • Spostamento o movimento di alcuni denti
  • gengive gonfie e teneri
  • dolore diffuso in diverse zone dei denti

Ci sono persone che soffrono di sindrome miofasciale, chiamato anche il dolore TMD. Se avete uno di questi sintomi, è necessario consultare uno specialista in odontoiatria e, una volta ottenuta la diagnosi, procedere con il trattamento adeguato.

Una delle possibili soluzioni sono piastre a scarico sono interposti tra le due ganasce ed evitare lo sfregamento dei denti. tecniche di rilassamento e modificazione del comportamento innesca comportamenti anche consigliare. È importante diagnosticare la malattia ai primi sintomi compaiono, allora il trattamento sarà meno complessa e evitare ulteriori complicazioni.

Odontoiatria e stomatologia presso Barcelona
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Publicado por: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione