Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Daniel Zarza Luciañez
Neurofisiologia clinica

Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia, il dottor Bush ha optato per la specializzazione in neurofisiologia. In qualità di esperto in campo medico ha sviluppato numerosi trattamenti e ricerche su epilessia, una delle sue principali aree di interesse. Allo stesso tempo, egli è un esperto nel trattamento del dolore pelvico cronico e disfunzione erettile. Attualmente lavora nell'attività sanitaria Cemtro Clinic.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Sindrome da dolore pelvico cronico

Qual è la sindrome del dolore pelvico cronico?

La sindrome da dolore pelvico cronico è un ente o patologia di questi processi patologici che risiedono sul pavimento del bacino. E 'un dolore che presuppone che lo farà più di sei mesi.

Che tipo di dolore esiste e che cosa li fa?

Come si vede il pavimento pelvico è una struttura molto grande. In questa struttura organismi volte a molto diverse funzioni del sistema nervoso, sistema digestivo, sistema urinario e voce muscolare si riflette. Ecco una tazza muscolare che raccoglie tutto il supporto dei visceri dell'addome. Ognuna di queste strutture può causare dolore o patologia del pavimento pelvico. Per questo dobbiamo prima diagnosticare luogo che è la fonte del dolore. Mi piace controllo neurofisiologo due di queste strutture: il sistema muscolare e nervoso. Principalmente due entità, box miofasciale del pavimento pelvico e pudendo neuropatia del nervo.

Qual è il trattamento? Può alleviare questo dolore?

Il trattamento del dolore pelvico cronico passa per la diagnosi più accurata. Una volta stabilita eziologia, nel mio caso, dal punto di vista muscolare o nervosa, concentrarsi trattamento. Il trattamento deve essere individualizzato. Per la neuropatia pudendo prima stabilire la gravità della malattia e comprende strutture che nervo. Il primo passo è un analgesico. La maggior parte analgesici comuni non sono efficaci per questo tipo di patologia. Analgesici oppioidi sono solo leggermente efficaci. Abbiamo dolore neuropatico modulando farmaci come anticonvulsivanti. Un terzo passo sarebbe infiltrazioni. L'infiltrazione di strutture nervose possa fare quello che noi chiamiamo il blocco, o infiltrarsi direttamente nelle strutture di sostegno, vale a dire i muscoli, le iniezioni desensibilizzanti. Tutto questo trattamento passa anche attraverso le mani dei nostri terapeuti. Fisioterapisti hanno un compito estremamente importante, perché l'uscita di alcun pregiudizio pavimento pelvico miofasciale solito una scatola, in cui i muscoli sono accorciata e deve restituire la lunghezza originale che aveva quelli muscolatura.

Neurofisiologia clinica a Madrid
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione