Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Javier Bisbal
Chirurgia plastica, estetica e riparatrice

Chirurgo plastico di prestigio, ci vogliono circa 40 anni come membro del team medico Clinica Planas. Si tratta di uno dei migliori medici in elevazione del seno o mastopessi, pieno lifting, otoplastica, il petto e la riduzione protesi del seno.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Seni: ridurre e luogo

Non è solo una questione estetica, in molti casi si trovano i pazienti che hanno speso anni che soffre di mal di schiena e le limitazioni in attività sociali avendo ipertrofia mammaria. È sproporzionato aumento del volume del seno, ben al di sopra dei loro proporzioni normali. Sono donne che cercano un miglioramento funzionale urgente.

Tipi e impatto

Dobbiamo essere chiari, in primo luogo, che l'ipertrofia mammaria non risponde a un modello unico del paziente. Può essere, ad esempio, nella pubertà e per ipersensibilità agli ormoni femminili. Ci sarà quindi parlando di una ipertrofia mammaria verginale, che colpisce le ragazze sotto i 19 anni, con una donna in via di sviluppo del seno 50. Si tratta di una condizione molto difficile che rende impossibile per molte cose. In questi casi, tenendo conto dell'età del paziente, sarà essenziale ricordare famiglia, senólogo e psicologo intervenire.

Nei pazienti adulti, anziani, ipertrofia è solito a causa di un aumento del tessuto adiposo del seno invadendo trama congiuntiva. Il risultato è un grande, problemi al seno e vascolari leggermente elastica. Sono donne che estetica, a volte con scanalature reali nelle spalle dal peso di supporto reggiseno, e altri dolori e lesioni motivazioni più funzionali.

Il doppio intervento

Entrambi i profili sono candidati per la riduzione del seno o mastoplastica riduttiva. La prima cosa da notare è che questo è un intervento importante e, come tale, il paziente deve passare un esame medico e sottoposto ad anestesia generale. L'obiettivo è duplice: ridurre la dimensione del seno e, a sua volta, aumentare l'areola e capezzolo.

Infatti, in quasi tutti i casi, è necessario combinare due tecniche chirurgiche. La riduzione mastoplastica e chirurgia ascensore. Cioè, la procedura per sollevare il seno. Ed è che un grande seno mai sarà up, sono caduti nel tempo o sotto il proprio peso.

A questo punto, non possiamo non parlare delle cicatrici. Sono l'handicap fondamentale di qualsiasi chirurgia estetica e, se possibile, ancor più nella chirurgia del seno che a volte le dimensioni dovrebbe avere. Non sorprendentemente, si tratta in alcuni casi un cambiamento di dimensioni, posizione e forma del seno.

Qualunque sia il grado di caduta o tecnicamente, di ptosis- cicatrici saranno di tre tipi:

Più piccola è la chiamata periareolare, che segue l'intera scena di areola. Sarà possibile nei casi in cui solo la caduta o ptosi del seno non è grande; caratteristica avviene in pochissimi casi di ipertrofia.

La fase successiva sarebbe una cicatrice come sopra, più un'altra linea verticale e va dalla areola all'ovile. In quest'ultimo, quando la caduta è molto grande e c'è un grande eccesso di pelle, il chirurgo deve optare per la cicatrice classico: la aura circostante e aggiunge un T rovesciata dal areola al solco per terminare attraversarlo. Si è, in ogni caso, una cicatrice che nasconde perfettamente sotto intima o il bagno.

Una volta che le ferite guarite, e già nella cura post-operatoria è molto difficile cicatrici fondamentali. Essi dipendono ogni persona, la pelle, i fattori genetici di ogni paziente non sono noti.

Per nascondere la maggior parte della squadra medica Planas Clinic raccomanda un protocollo progettato appositamente per questo scopo. È quello di portare le cicatrici fogli di silicone adesivo, con una certa compressione su di loro. A volte abbiamo anche aggiunto un reggiseno di richiamo per fare una compressione selettiva. Il processo di guarigione è molto lungo, quindi mi piace seguire il protocollo per 2 o 3 mesi, se possibile. Il protocollo comprende periodi di riposo, durante i quali si consiglia di massaggiare la cicatrice con un po 'di olio essenziale di rosa canina come.

Chirurgia plastica, estetica e riparatrice a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione