Riabilitazione cognitiva per le persone con lesioni cerebrali acquisite

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 11/10/2017 17:21
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Acquisita lesione cerebrale, sia da lesioni traumatiche cerebrali (TBI), accidente cerebrovascolare (CVA), tumore, ecc, è un problema di salute importante nella nostra società.

Ogni anno ci sono 80.000 nuovi casi di Spagna TCE, 923 delle quali hanno generato una grave disabilità, e il numero di colpi in tutto 122.000 nuovi casi, 1.300 dei quali soffrono di disabilità grave si trovano.

I progressi nel campo della medicina e della tecnologia hanno reso possibile un miglioramento della sopravvivenza delle persone con lesioni cerebrali. Queste persone, tuttavia, possono presentare una serie di deficit cognitivi e comportamentali fisiche che avranno un impatto significativo sul l'individuo stesso e la sua famiglia, ambiente sociale e di lavoro.

Tra le conseguenze di danni cerebrali, disturbi neuropsicologici, tra cui cognitive (attenzione, il linguaggio, la memoria, funzioni esecutive) e comportamenti emotivi sono altamente invalidanti.

La necessità di riabilitazione neuropsicologica si pone quando si considera l'impatto a lungo termine per l'adeguamento funzionale, l'indipendenza e la qualità della vita queste conseguenze, non solo per l'individuo in questione, ma anche per la sua famiglia.

All'interno di riabilitazione neuropsicologica, riabilitazione cognitiva è definito come strategia di intervento che aiuta i pazienti e le loro famiglie a vivere e far fronte o ridurre i deficit cognitivi che derivano da lesioni neurologiche ed è essenziale, come elemento di processo neuroriabilitazione per migliorare le attività della vita quotidiana e di facilitare la reintegrazione.

Per soddisfare questa esigenza la riabilitazione Institut Guttmann iniziata nel 2004 lo sviluppo della Piattaforma per la Riabilitazione PREVIRNEC®, con l'aiuto del Dipartimento di Università, Ricerca e Società dell'informazione (DURSI) della Generalitat de Catalunya. E 'un progetto di collaborazione, guidato dall'Institut Guttmann, ha continuato il suo sviluppo e l'attuazione, con la partecipazione di diverse università, centri tecnologici e professionisti che hanno contribuito le loro conoscenze.

PREVIRNEC® è calcolato piattaforma di telemedicina che permette una riabilitazione cognitiva intensiva, personalizzata e sorvegliato. Si basa sullo sviluppo di un programma clinico di tele-riabilitazione che, basato modelli assistenziali sviluppati fino ad oggi, permette il neuropsicologo dalla valutazione neuropsicologica, i programmi di trattamento di progettazione personalizzata proponendo specifici compiti di cura di riabilitazione, la lingua , funzioni di memoria ed esecutive. Così gli aspetti cognitivi che limitano la funzionalità del paziente e, di conseguenza, la loro attività lavorativa.

E 'uno strumento con grandi potenzialità nel campo della riabilitazione cognitiva e di opportunità che le tecnologie della società dell'informazione e della comunicazione come possibile intensificare la riabilitazione, continuamente monitorare le prestazioni del paziente e personalizzare.

Dal 2006, quando la piattaforma è stata installata presso l'Istituto Guttmann fino ad ora, hanno ricevuto la terapia cognitiva più di 500 pazienti con lesioni cerebrali acquisite: TCE, AVC, pazienti post-chirurgiche, anossia cerebrale, eccetera. Alla fine del 2008 la fase di estensione clinica negli ospedali e centri diurni vari cominciò: Centro Diurno Francolí di Tarragona, Sant Josep Sanità Centro Igualada Giorno Centro Aspid di Lleida, Sanità Centro Sant Jaume i Santa Magdalena de Mataró, Healthcare Centro Santa Creu de Vic, Centro Multifunzionale Barcelones e associazioni di danno cerebrale.

Per diversi mesi, al fine di ampliare le possibilità di riabilitazione e di continuare il trattamento a distanza, eliminando le barriere geografiche al sistema non-fiscale pazienti ricoverati riabilitazione di persone ma con criteri di miglioramento clinico, più di 30 pazienti hanno avuto la benefici di tele-riabilitazione e hanno beneficiato del servizio fornito dalla Piattaforma PREVIRNEC®, ricevendo ogni giorno per tre mesi un programma terapeutico modello neuropsicologo dall'ospedale e, tramite Internet, il paziente riceve ed esegue a casa.

PREVIRNEC® è un prodotto innovativo che offre l'opportunità di migliorare i benefici della riabilitazione cognitiva, rendendolo accessibile a più persone, ed è una particolare e utile strumento nell'ambito della riabilitazione di pazienti con danni cerebrali.

Dalla nostra esperienza in pazienti con danno cerebrale acquisito, sta lavorando con diverse organizzazioni di adattarsi e spostare i contenuti attuali nel campo della demenza, la salute mentale e sviluppo neurologico del bambino.

Psicologia presso Barcelona
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione
 Teresa Roig Rovira

Teresa Roig Rovira
Psicologia

Teresa Roig ha un dottorato di ricerca in Psicologia, specialista in Psicologia Clinica e neuropsicologo con una formazione completa in entrambi accademico e professionale valutazione neuropsicologica e Riabilitazione, tele Cognitive in Acquired Brain Injury (ictus, tumori, lesioni alla testa, sclerosi multipla, ecc.); Attualmente è responsabile della Riabilitazione NeuroPsicoSocial dell'Institut Guttmann.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.