Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. José Luis López Estebaranz
Dermatologia

E 'aperto la strada all'uso di laser e sorgenti luminose in dermatologia. La sua esperienza professionale comprende la carica di Responsabile del Servizio di Alcorcón Fondazione Policlinico Universitario. Egli è anche professore al re Juan Carlos University e autore di numerosi articoli di specialità.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Cheratosi attinica, una malattia in aumento

 

Qual è la cheratosi attinica?

Le cheratosi attiniche sono lesioni che compaiono sulla pelle esposta ai raggi ultraviolettisoprattutto, che sono molto comuni, che possono apparire 30 o 40% delpersone, più quelli che sono stati esposti ai raggi ultravioletti, più in quelli con pelle chiara.

 

Sono frequenti?

Cheratosi attinica è una condizione molto comune che anche è in aumentospesso negli ultimi anni. Ciò è dovuto principalmente alle abitudini ricreative e di vita che noi del mondo occidentale, ad una maggiore esposizione al sole. Si verificano in fino al 25% di persone nel nostro paese, e in paesi come l'Australia, dove c'è più l'esposizione al sole e avere un tipo di pelle più leggere, i numeri possono essere fino al 50 o al 70% della popolazione.

 

Quali sono le cause e come diagnosticare?

La causa fondamentale del verificarsi di cheratosi attinica è l'esposizione a radiazione ultravioletta, raggi VA e VB. Un altro fattore che è responsabile della comparsa sono fattori genetici, il tipo di pelle. I tipi di pelle chiari sono più probabilità di sviluppare cheratosi attinica. Un terzo fattore importante è immunosoppressione in persone con trapianti di organi che ricevono trattamenti immunosoppressivi sono cheratosi attiniche più comuni. La diagnosi di cheratosi attinica è comparsa principalmente clinica delle lesioni. Sono lesioni squamose sulla base rossastro, aderendo, talvolta formando corni cutanei. Quale appaiono soprattutto sul viso, cuoio capelluto, dorso delle mani, del collo. Nelle zone che sono regolarmente esposti a radiazioni ultravioleta.Disponemos due tecniche, dermatoscopia e la microscopia focale, aiutiamo ad accrescere la sensibilità e l'accuratezza diagnostica, come differenziato da altre lesioni che possono mimare cheratosi attiniche. In questi casi dubbi abbiamo bisogno biopsia per confermare la diagnosi.

 

Quali trattamenti sono e quale valore è la terapia fotodinamica?

Abbiamo molteplici trattamenti per la cheratosi attinica. Dipende se siete lesioni singole, se le lesioni multiple, in cui si trovano, l'età del paziente e se altri fattori come immunosoppressione di scegliere l'uno o l'altro trattamento. Noi crioterapia, ampiamente usato dai dermatologi come trattamento per lesioni singole. Abbiamo diversi trattamenti che chiamiamo campo, occupandosi di tutta la zona in cui la cheratosi attinica e dove può apparire nuovi cheratosi attiniche. Qui vi è stata una rivoluzione e grande ricerca negli ultimi anni con l'emergere di più prodotti con alta efficienza ed elevata sicurezza. E abbiamo anche la terapia fotodinamica e trattamento laser di questi disturbi della pelle. La terapia fotodinamica comporta l'applicazione di un prodotto topico, una crema sulla pelle e successivo irraggiamento con luce specifica. Questo raggiunge sensibilizzare e per attivare la sostanza in modo che distrugge selettivamente le cellule cheratosi attiniche, le cellule precancerose preservando la pelle normale. È altamente efficace nel trattamento cheratosi attinica è dimostrato sicuro e allo stesso tempo molto soddisfacente raggiunto procedura risultati estetici.

Dermatologia a Madrid
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione