Il cheratocono conica patologia oculare e irregolare

Autore: Dr. Francisco Javier García Gil de Bernabé
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Noi sappiamo da cheratocono progressivo deformità del corneale più comune accade quando si assottiglia e diventa cono e forma irregolare. Ha un'incidenza di una persona ogni 2.000 e in grado di individuare l'inizio di questa patologia durante gli anni della pubertà.

 

Per quanto riguarda le sue cause, ha proposto una trasmissione autosomica dominante con penetranza incompleta, che interessano solo il 10% dei pazienti. La combinazione di fattori intrinseci che distruggono il collagene e altre estrinseca ambientale come traumi o sfregamento, sono considerati nella patogenesi della malattia.

 

Rischi di cheratocono

Si deve presumere che cheratocono non è un problema estetico. La perdita progressiva della visione è uno dei maggiori rischi della malattia, che può portare a assottigliamento corneale e astigmatismo irregolare.

Questa progressiva perdita della vista è indolore nei casi di cheratocono comuni, anche se esso può verificarsi keratoconus idrope acuta o cornea, nell'umore acqueo entra all'interno della cornea per rottura dello strato interno di esso può in questo se associata a un quadro doloroso.

 

 

Come correggere

Il problema del cheratocono nei primi casi, può essere corretto da indossare gli occhiali. In casi più avanzati, con maggiore astigmatismo, lenti a contatto rigide sono il trattamento di destra.

Ulteriori informazioni cheratocono: https://www.topdoctors.es/diccionario-medico/queratocono

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Francisco Javier García Gil de Bernabé
Oftalmologia

Il Dr. García Gil de Bernabé ha una lunga carriera nello sviluppo della sua attività di assistenza sanitaria. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università Complutense di Madrid, è un esperto in malattie della superficie oculare, in chirurgia refrattiva, in chirurgia ricostruttiva del bulbo oculare e in chirurgia retinica.

Egli combina la sua assistenza con l'insegnamento presso l'Università Complutense di Madrid e l'Università Rey Juan Carlos. Inoltre, è autore di oltre 40 lavori su riviste nazionali e internazionali, oltre a numerose comunicazioni in congressi della sua specialità.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle la pubblicità relativa alle sue preferenze, nonché analizzare le sue abitudini di navigazione. L'utente ha la possibilità di configurare le proprie preferenze QUI.