Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Francisco Pastor Pascual
Oftalmologia

Dottorato di ricerca con distinzione "Cum Laude" nel 2008, il Dr. Pastor Pascual è un noto oculista. Relatore e docente in diversi corsi di specialità e autore di numerose pubblicazioni. Il trattamento DEA di edema maculare diabetico con triamcinolone intravitreale, Università di Valencia

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Cheratocono: alterazione oculare della cornea

occhio cheratocono Il cheratocono è una malattia della cornea che ha uno ogni 1.800 persone. Produce progressivo assottigliamento dello spessore e della curvatura corneale modifica. La forma sferica della cornea cambia con una conica. Come risultato irregolare astigmatismo corneale, così come appannamento, che rende distorcere immagini e diminuita origine visione. Essa colpisce i giovani.

La causa è sconosciuta, anche se ci sono molti fattori predisponenti e le teorie sulla sua origine. Uno è genetica. Una percentuale di pazienti con cheratocono ha colpito parenti. Si può essere più di successione diretta o trasmissione sporadico. Si è anche relativa a graffi occhio cronica. E 'dimostrato che per un periodo prolungato può innescare keratoconus. Può anche derivare da piccolo trauma oculare persistente o indossare le lenti a contatto disadattivi. Altre teorie indicano l'influenza di un fattore ormonale.

Ci sono diversi trattamenti, a seconda sulla estensione della malattia. Nei casi lievi o anticipo si può ottenere una buona visione correzione di errore di rifrazione con occhiali o lenti a contatto. In casi più avanzati, tuttavia, necessario sono lenti a contatto rigide per correggere l'astigmatismo. Il suo utilizzo consente una buona visione, perché in questa fase gli occhiali non forniscono acuità visiva. Nei casi in cui le lenti a contatto sono non tollerati o forniscono l'acuità visiva, il trattamento è segmenti di anello chirurgico o intracorneali, che mira a regolarizzare la curvatura corneale e diminuire l'astigmatismo. La chirurgia può essere manuale o femtosecondi laser, che fornisce precisione e accuratezza, migliorando risultati postoperatori. Quando la malattia è ben trattamento avanzato è il trapianto di cornea. Attualmente può essere eseguita sostituendo strati colpite e preservando il tessuto sano.

 

www.oftalvist.es

Oftalmologia a Valencia
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione