Quali sono pompe per insulina?

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 10/10/2017 08:52
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Sistemi di terapia Infusione continua sottocutanea di insulina (CSII) o di insulina pompe è l'uso di dispositivi elettronici (microinfusoras) che permette la somministrazione dell'ormone continuo attraverso un catetere inserito per via sottocutanea.

E 'certamente il modo migliore e più avanzata per trattare il diabete di tipo 1, che è il tipo di diabete più spesso colpisce i bambini e gli adolescenti, ed è indicato per la stragrande maggioranza dei pazienti.

In aggiunta, consultazioni di Endocrinologia presso i nostri sistemi di smaltimento ISCI che integrano sensori permettono di glucosio interstiziale e regolare le dosi di insulina forma più accurata e fisiologico.

Vantaggi di pompe per insulina

I vantaggi sono molti e in diverse aree:

  • aumentare notevolmente la qualità della vita percepita dai pazienti
  • Diminuisce l'incidenza di complicanze (ipoglicemia, iperglicemia, chetoacidosi diabetica)
  • Lasciare evitare l'uso ultra-slow insulina analoghi, che sono sostituiti dal modo continuo ultra-rapida e più fisiologico simile alla funzione del pancreas sani di infusione di insulina basale.
  • Agevolare la gestione di più boli di insulina senza ricevere una puntura ogni volta, rendendo più flessibile il trattamento dietetico.
  • I modelli che sono associati con i sensori del glucosio interstiziale continue, prevedere ed evitare ipoglicemia da sospensioni auto-infusione. Questo è particolarmente importante nel caso di pazienti giovani, di inconsapevolezza ipoglicemica o ipoglicemia notturna frequente.

 

Pompe di insulina: come essi funzionano

Il micro-infusore sono programmati dal medico e infermiere educatore in base alle esigenze e alle caratteristiche di ogni paziente e somministrare l'insulina attraverso il catetere in piccole quantità e continuamente. Ci cateteri di dimensioni diverse a seconda dell'età del paziente e vengono cambiati ogni 3 giorni, così si va 5-6 perfora un giorno a uno ogni 3 giorni.

Il sistema infonde una piccola quantità di insulina continuamente, paragonabile a innaffiamento alberi "drip". Prima di ogni pasto, con l'aiuto della macchina, il paziente calcola la quantità di insulina dovrà coprire la presa e ordina alla pompa di fornire la dose desiderata e il modo migliore per tipo di cibo ci vorrà.

Anche se ci sono già prototipi in sperimentazione e buon risultato di oggi interazione paziente rimane essenziale per la micro-pompa per regolare il dosaggio e dei tempi di somministrazione. pompe per insulina non possono essere considerati attualmente pancreas artificiale.

Le conoscenze e le competenze necessarie per i pazienti ISCI sistema di terapia di successo e le loro famiglie vengono trasmessi attraverso un percorso durante il quale si procede alla impianto del dispositivo. Nello stesso vengono esaminati e concetti adatti sono già in terapia insulinica, dieta (scambi di dieta) e la gestione delle complicanze e situazioni particolari.

E 'anche insegnato a interpretare il glucosio letture del sensore interstiziale in combinazione con le determinazioni del glucosio nel sangue capillare. Questo corso ha successivamente continuato come lezioni di educazione del diabete e di accompagnamento periodicamente e costantemente il paziente diabetico.

 

Rischi di pompe per insulina

Il trattamento di diabete di tipo 1 utilizzando pompe per insulina non comporta alcun rischio specifico speciale. Ancora, è importante fare un uso attento e responsabile della terapia, il monitoraggio del funzionamento del dispositivo e partecipare avvisi programmati. Così, si può trattare con incidenti o circostanze in cui è interrotto infusione di insulina, come ad esempio nel caso della presenza di bolle d'aria nel sistema o attorcigliamento del catetere.

Endocrinologia infantile presso Sevilla
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Eugenio Fernández Hernández
Endocrinologia infantile

Dr. Fernández Hernández è un rinomato specialista in endocrinologia Bambino con quasi 20 anni di esperienza. Nel corso della sua lunga carriera ha completato la sua formazione presso l'Università di Siviglia e ha anche servito presso l'Ospedale di San Luca a Kilkenny (Irlanda). Attualmente è vice capo ufficiale medico e capo della Sezione di Pediatria, Fatima Clinica e capo della Hispalense Endocrinilogía Pediatric Institute of Pediatrics, entrambi a Siviglia.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.