Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Enrique Trilla Herrera
Urologia

Lo specialista in urologia, Dr. Trilla Herrera, è un esperto in uro-oncologia, in particolare in chirurgia laparoscopica e la chirurgia mini-invasiva e robotica. Ha completato i suoi studi di medicina presso l'Università di Barcellona e ha fatto la formazione di MIR come specialista in salute i Universitaria Ciutat de Bellvitge, ha vinto anche il titolo di Dottore in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Barcellona, ​​con eccezionale" Cum Laude" ;. Attualmente è coordinatore del Dipartimento di Urologia della sezione d'Hebron Hospital Vall e professore associato di urologia presso l'Università Autonoma di Barcellona ( UAB ).

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Che cosa è e come iperplasia prostatica benigna è

Iperplasia prostatica benigna è la crescita nonmalignant di dimensioni della prostata. Specialisti in urologia sostengono che è la causa più comune di problemi urinari negli uomini, poiché la crescita della parte centrale della prostata provoca la progressiva ostruzione del flusso urinario.

prostatica benigna Anche se è una malattia benigna, se non diagnosticata correttamente può causare gravi conseguenze come l'insufficienza renale, sanguinamento nelle urine, infezioni ricorrenti, la presenza di calcoli nella vescica o l'incapacità di urinare acutamente, tra gli altri.

 

Causa di iperplasia prostatica benigna

Non vi è nessuna altra causa di una crescita benigna della prostata. Sembra che l'età associata con alcuni squilibri ormonali può essere parte del problema.

 

Iperplasia prostatica benigna, il trattamento

Una volta diagnosticata l'iperplasia prostatica benigna è possibile per migliorare l'ostruzione da parte di un adeguato trattamento medico. Se le condizioni del paziente è in una fase molto avanzata o cure mediche che non causano un miglioramento dei sintomi, è necessario eseguire un intervento chirurgico alla prostata deobstructive.

Ci tecniche mini-invasive come i laser KTP (o verde, Tulio o HoLEP) che permettono un intervento chirurgico risoluta in modo rapido e senza problemi. Utilizzando un tipo di laser o altra funzione che viene eseguita in dimensione della prostata e caratteristiche di ogni paziente.

Oggi, grazie alla chirurgia laser della prostata urodinamica da incisioni è praticamente scomparsa. Per questo intervento, sono stati necessari cinque giorni di ricovero e il paziente ha subito una grave emorragia e il disagio post-operatorio. Con le tecniche mini-invasive, in 48h. intervento il paziente ritornò alla sua routine con una eccellente qualità della vita.

Urologia a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione