Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Mariano Rosselló Barbará
Andrologia

Urologo e andrologo prestigio internazionale. Dr. Rossello è un esperto nella chirurgia uro-andrologica, particolarmente nella chirurgia del pene e restauro di erezione, con una lunga carriera nel campo della medicina sessuale. Egli è un pioniere nello sviluppo di tecniche diagnostiche e di trattamento per la disfunzione erettile. Egli è anche l'inventore del Inflection Rigidometer digitale (attrezzature diagnostiche ED) e Cavernotomo Rossello (strumento chirurgico per l'impianto di una protesi peniena). Accumula la maggiore esperienza in Spagna nel pene impianto protesico ad personam, con più di 1.500 casi.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Che cosa è la malattia di Peyronie?

Morbo di Peyronie è un processo degenerativo del tessuto del pene che produce una curvatura o deviazione nel pene. Nella maggior parte dei casi è caratterizzata dalla comparsa di una piastra di fibrosi nella tunica albuginea dei corpi cavernosi del pene. Fibrosi seguendo la curvatura o deviazione dal pene durante l'erezione è visualizzato apprezzabili. Ci sono lievi e gravi curvature, che possono ostacolare la penetrazione o causare erezione è doloroso. Il suo nome attuale è stato coniato nel 1743 il medico francese François Gigot de La Peyronie, chirurgo di Luigi XV di Francia.

Cause di fattori di insorgenza e di rischio

Le ragioni della sua presenza sono ancora sconosciute e ci sono diverse teorie circa anche se nessuno è conclusiva. Tuttavia, la teoria più accreditata tra la comunità scientifica è che microtraumi più vissuta dal pene durante l'attività sessuale coitale causerebbe una risposta infiammatoria in soggetti sensibili eventualmente evolvere in fibrosi. E 'stato anche legato a malattie come la sindrome di Dupuytren.

Sintomi

I sintomi più comuni sono deformità del pene in erezione e la fase infiammatoria iniziale, dolore durante l'erezione. A causa della curvatura del pene, questo a volte può diminuire in lunghezza e spessore. In fasi successive, l'erezione può essere seriamente compromessa. Il paziente soffre di questa malattia, di solito molto costernati perché la curvatura non è solo un problema estetico ma può progredire e prevenire completamente la penetrazione.

Diagnosi e trattamento

- Esplorazione e palpazione dei corpi cavernosi

- Auto-fotografie del pene eretto (tecnica Kelami), vista superiore e laterali

- Ecografia peniena in alta risoluzione per le piastre di visualizzazione fibrosi o noduli calcificati.

Il trattamento dipende dall'età del paziente, la fase in cui la malattia è il grado di curvatura e il tipo di lesioni che presentano corpi cavernosi del pene. Le curvature lievi diagnosticati nei primi stadi della malattia, possono essere trattati con un trattamento farmacologico topico applicato correnti micro-tensione per una migliore penetrazione del principio attivo (ionoforesi). Ci sono anche studi che supportano l'uso di estensori trazione meccanica, sotto controllo medico, per curvature lievi e emergenti. Nei casi più gravi, è necessario ricorrere alla chirurgia.

Nel nostro centro siamo pionieri nell'applicazione di tecniche innovative per la correzione chirurgica della curvatura, con risultati molto soddisfacenti sia esteticamente e naturalmente funzionali.

Andrologia a Madrid
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione