Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. José Nieto Enríquez
Oftalmologia

Rinomato oculista specialista in chirurgia plastica oculare, il dottor Nieto Enriquez serve come oculista presso l'Institut della macula. È stato scelto dalla University of Michigan per un minore programma in chirurgia plastica oculare dalla American Society of Ophthalmic Chirurgia Plastica e Ricostruttiva (ASOPRS), diventando il primo oculista spagnolo che ha completato un programma di formazione per il ASOPRS. E 'membro di società scientifiche del mondo più importante in chirurgia plastica oculare.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Ptosi della palpebra, palpebra superiore verso il basso

Qual è ptosi palpebrale o blefaroptosis e perché si verifica?

La ptosi palpebrale, comunemente conosciuto come un palpebra cadente, è un abbassamento della palpebra superiore che causa l'occhio è più intasato del solito. Questa condizione impedisce al paziente aprire gli occhi normalmente, causando affaticamento alla fine della giornata e rendendo difficile la visione.

Nel caso di bambini, ptosi può portare ad un occhio pigro, poiché questo non ottiene stimolazione visiva sufficiente per sviluppare una visione normale.

Ci sono diversi motivi per cui appare questa malattia. Il più comune è per ragioni di età, ma anche dato altri meno comuni come reazioni allergiche, malattie muscolari, malattie neurologiche e lesioni.

Vi è anche la possibilità di avere ptosi congenita, dalla nascita, perché le fibre muscolari non sono adeguatamente sviluppati e sono sostituiti da tessuto fibroso.

Può essere prevenuta?

No, non è una malattia che appare da Visual sovraffaticamento o che possono essere prevenute con l'esercizio fisico.

Qual è la procedura?

Generalmente è rafforzare il muscolo elevatore da un piccolo accorciamento esso. Solo in casi di ptosi paralisi dovrebbe essere fatto per la sospensione anteriore. Esistono diversi modi per correggere ptosi sono:

- Precedente Via: è quello di rafforzare il muscolo elevatore attraverso un'incisione nella piega naturale. Questa incisione è la stessa, come avviene per la blefaroplastica, in modo da poter fare entrambe le cose. La cicatrice non è visibile.

- Via o la tecnica transcongiuntivale Putterman: l'elevatore è rinforzata da transcongiuntivale. Per non avere una incisione cutanea, non c'è nessuna cicatrice.

- Sospensione anteriore: viene utilizzata quando le tecniche di cui sopra non funzionano. Muscolo della palpebra collega alla parte anteriore in modo che il paziente apre gli occhi a sollevare le sopracciglia azione muscolare frontalis.

Tanto i bambini e gli adulti possono operare?

Sì, ma nel caso di bambini, se non vi è alcun rischio di occhio pigro è meglio aspettare. Altrimenti, l'operazione deve essere immediato.

Quali precauzioni dovrebbero essere seguite dopo l'operazione?

I primi giorni dopo l'intervento chirurgico è consigliabile applicare raffreddare e lubrificare l'occhio a goccia occhio, e l'applicazione di un unguento sulla cicatrice per ridurre lividi. In un massimo di due settimane il paziente è completamente recuperato.

Oftalmologia a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione