Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. José Luis López Estebaranz
Dermatologia

E 'aperto la strada all'uso di laser e sorgenti luminose in dermatologia. La sua esperienza professionale comprende la carica di Responsabile del Servizio di Alcorcón Fondazione Policlinico Universitario. Egli è anche professore al re Juan Carlos University e autore di numerosi articoli di specialità.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Psoriasi, tipi e trattamenti

Nel mio precedente articolo spiegato che cosa è la psoriasi, le sue cause ed epidemiologia , così ora vi presento i tipi e trattamenti di questa malattia subiti da oltre 125 milioni di persone in tutto il mondo.

Le manifestazioni cliniche della psoriasi sono molteplici, ma il più comune è a placche psoriasi volgare o caratterizzate dalla presenza di placche eritematose ben delimitate-location preferita simmetrica delle estremità dell'area estensori e in pelle. Le lesioni sono di solito asintomatici anche se i pazienti spesso riferimento prurito. Altre forme cliniche sono:

- Psoriasi guttata che colpisce soprattutto i bambini e gli adolescenti che presentano piastre 2-5 mm di diametro, che di solito appaiono sul tronco e sulle estremità. Di solito, appaiono all'improvviso, dopo una infezione alla gola.

- Viceversa psoriasi inversa o psoriasi flessionale anche conosciuto come prevalentemente affetti inguinale e ascellare pieghe anale e laterale del collo.

- Psoriasi pustolosa è una forma rara della malattia, in cui più pustole sterili circa 2 è osservata da 5 mm su una base eritematosa e spesso si verifica a causa di irritazione per topica, sistemica o anche dopo il trattamento soppressione di corticosteroidi sistemici.

- Psoriasi eritrodermica è la forma meno comune ed è caratterizzato da un ampio lavaggio colpisce più del 50% della superficie della pelle.

Coinvolgimento comune e la psoriasi delle unghie

Coinvolgimento dei chiodi nella psoriasi varia tra il 13 e il 50% delle persone colpite e delle loro frequenza aumenta quando la malattia inizia prima dei 30 anni, è accompagnata da artrite (che raggiungono cifre del 70%), o raggiunge un gravità importante.

Per quanto riguarda la partecipazione congiunta in psoriasi incidenza varia ampiamente tra l'1 e il 42%, è senza dubbio dovuta ai diversi criteri utilizzati per la sua definizione e medico specialista. L'artrite è più comune tra i pazienti con coinvolgimento delle unghie o avere la psoriasi eritrodermica e pustolosa. Artrite psoriasica è un particolare tipo di artrite infiammatoria sieronegativi asimmetrica più spesso colpisce le articolazioni e le strutture periarticolari dita distali e dei piedi, nonché la colonna vertebrale.

Il trattamento per la psoriasi

In assenza di una cura, anche, l'obiettivo del trattamento per la psoriasi è per liberare la pelle di lesioni a lungo possibile: è quello che viene chiamato "pulito" o "chiarire" placche di psoriasi. Ci sono molti trattamenti per la psoriasi, la scelta di uno o l'altro dipenderà dal tipo e dalla gravità della psoriasi (misurata dagli indici e della gravità -PASI, BSA, PGA- e la qualità della vita), la posizione delle lesioni, età e il sesso del paziente e delle caratteristiche individuali (comorbilità e farmaci regolari, ecc).

Ci sono trattamenti topici (corticosteroidi, retinoidi, derivati ​​della vitamina D, ...), fototerapia (PUVA, UVB, con la terapia laser ad eccimeri) e terapie sistemiche (ciclosporina, metotrexate, acitretina, esteri dell'acido fumarico, idrossiurea). Queste terapie sistemiche utilizzati nella psoriasi da moderata a grave sono associati con effetti collaterali potenzialmente gravi, soprattutto nei trattamenti prolungati. Come ciclica, terapia rotazionale e sequenziale viene utilizzato per ridurre il rischio associato a questi farmaci sistemici.

Nuovi farmaci per la psoriasi

Negli ultimi anni la comparsa di nuovi farmaci generati dalla biologia molecolare e la tecnologia del DNA ricombinante diretto contro citochine o proteine ​​di superficie bloccando linfociti passi specifici della patogenesi della psoriasi (terapia biologica) ha rivoluzionato il trattamento di psoriasi. Questi farmaci hanno mostrato alta efficienza che consente il controllo a lungo termine della malattia nella terapia agente singolo. Più di 40 molecole studiate nel trattamento della psoriasi. I farmaci attualmente approvati per il trattamento della psoriasi da moderata a grave sono etanercept, infliximab, adalimumab e golimumab (farmaci anti-TNF). Farmaci anti IL12 / 23: ustekinumab.

Tutti questi trattamenti biologici sembrano relativamente sicuro nel breve e medio termine e non hanno dimostrato interazioni epatotossici o nefrotossici droga o display (a differenza di terapia sistemica convenzionali). Tuttavia, il rischio deve essere monitorato immunosoppressione a lungo termine e sviluppare infezioni o processi neoplastici. Particolare attenzione alle infezioni sviluppo come tubercolosi dovrebbe essere seguito principalmente con l'uso di anti-TNF.

Indubbiamente, la nuova terapia biologica, assume una rivoluzione nella gestione di pazienti psoriasica, consentendo un mezzo efficace per il controllo della malattia a lungo termine. Nuovi progressi nella farmacogenomica propably permetteranno in futuro identificare questa terapia biologica in ciascun paziente la scelta del farmaco più efficace e sicuro in ciascun caso. Nei prossimi anni, essi appariranno come farmaci apremilast, tofacitinib, e contro IL-17 per monitorare i pazienti con psoriasi.

Dermatologia a Madrid
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione