Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dra. Vicenta Almonacid Guinot
Psicologia

Dr. Almonacid Guinot è un esperto di prestigio in psicologia clinica e Psicooncología. Ha 30 anni di esperienza nella professione, con particolare attenzione alla cura dei malati di cancro e delle loro famiglie, lavorando in un interdisciplinare con specialisti dedicati al trattamento del cancro in qualsiasi fase. Ha anche esperienza in cure palliative e la bioetica cancro ereditario. In allenamento costante, ha diversi laureati e PhD in Psicologia, avendo collaborato anche a progetti di ricerca. Nel corso della sua carriera ha lavorato in centri e istituzioni prestigiose come l'Istituto Valenciano di Oncologia (IVO) o il servizio di Ematologia e Oncologia Medica presso l'Ospedale Universitario di Valencia. Attualmente ricopre l'Ospedale Quirón di Valencia. Egli combina la sua attività professionale con l'insegnamento, essendo professore associato presso il Dipartimento di personalità, valutazione e trattamenti psicologici della Scuola di Psicologia presso l'Università di Valencia e docente presso gradi diversi di Master Universitario in San Pablo-CEU Cardenal Herrera e l'Università di Valencia . Lei è l'autore e co-autore di articoli di specialità scientifiche.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

La terapia Psicooncología utile nei pazienti diagnosticato un cancro

Psycho - oncologia è una scienza incluso in psicologia clinica e della salute. E 'responsabile per aiutare sano canalizzare le emozioni dei malati di cancro e delle loro famiglie. In questo senso, cercare di aumentare la qualità della vita dei pazienti di cancro, migliorare l'aderenza al trattamento medico, del paziente la cura di sé e incoraggiare stili attivi di affrontare la malattia in qualsiasi fase della stessa: la diagnosi, il trattamento, la sopravvivenza , la ricaduta, fase finale della vita e lutto.

Psicooncológico l'obiettivo finale del trattamento è di migliorare la qualità della vita dei pazienti e ripristinare l'equilibrio personale e familiare durante e dopo la malattia.

 

L'importanza di assistenza psicologica in pazienti affetti da cancro

Diversi studi hanno dimostrato che tra il 30 e il 50% delle persone con la malattia hanno qualche disordine psicologico suscettibili di trattamento psicooncológico. I più comuni sono disturbi dell'adattamento, ansia e depressione che, se non adeguatamente trattate, possono portare ad altri problemi fisici o emotivi. Così, le persone che tendono ad ansia spesso descrivono gli effetti collaterali della chemioterapia come insopportabili, quindi la loro percezione di questi effetti indesiderati è più alta e questo aumenta la loro ansia e sofferenza. Inoltre, le persone tendono a tristezza e depressione spesso affrontare il problema con impotenza, disperazione e non - scontri attivi con il problema di salute.

Dalla psicologia dell'essere umano salute è concepito come un essere bio-psico-sociale e quindi di una malattia come il cancro, il trattamento ricevuto dal paziente deve essere completa. Mente e corpo sono uniti dal sistema neuroendocrino e cosa succede al corpo provoca emozioni e sentimenti che deve essere incanalata correttamente.

Psico - oncologia fornisce un trattamento completo della malattia valutare e trattare le reazioni emotive o disallineamenti sperimentati dal paziente e / o le loro famiglie, favorendo l'assimilazione della diagnosi e dei cambiamenti di trattamenti, così come l'adattamento alla nuova situazione derivante dalla diagnosi.

 

Influenza e l'aiuto di parenti e conoscenti nella diagnosi del cancro

La condizione emotiva del paziente dalla diagnosi al recupero è la vulnerabilità personale, sentimenti di solitudine, impotenza, rabbia, tristezza o la paura, in modo che siano inizialmente reattivi alla situazione. Sostegno di familiari e il suo ambiente sarà essenziale in modo da poter superare correttamente il loro processo fisico ed emotivo e tornare alla loro vita di tutti i giorni. L'atteggiamento della coppia, figli, fratelli, amici ... aiutare o danneggiare la vostra accettazione e processo di adattamento.

In molti casi il nucleo familiare è fortemente influenzata dalla situazione ed è difficile interagire correttamente con il paziente e anche parlare apertamente di ciò che sta accadendo. Le preoccupazioni su come informare i giovani bambini o adolescenti, genitori anziani o malati, se il paziente deve sapere o meno quello che ti succede, sono molto comuni in consultazione psicoonclogía.

 

trattamento emozionale dei pazienti con cancro

Psico-oncologia ha vari trattamenti basati sulle prove che il paziente o la famiglia possono essere offerti per migliorare il problema cercando di consultazione.

Al tempo dei processi di diagnosi e cura, psicoeducazione aiuta a percepire maggior senso di controllo della situazione e migliora l'atteggiamento del paziente ai test medici, auto - cura, aspetti della sessualità e coping attivo.

Durante tutto il processo di trattamento, e in funzione delle reazioni emotive che presentano il paziente, la terapia cognitivo-comportamentale ha diverse tecniche che possono aiutare a migliorare la qualità della vita dei pazienti e / o dei loro familiari:- Ricostruzione didatti per migliorare l'interpretazione del problema di salute, aiuta a sviluppare emozioni e trasformare loro in emozioni positive, stati di tristezza prolungata e persino depressione reattiva.- Relax e Mindfulness favore diminuita l'ansia, la preoccupazione ansiosa, i timori associati, insonnia, ecc- Tecniche di emotivo e comportamentale di auto - controllo può invertire paure o fobie di aghi, spazi chiusi, ospedali ...

Inoltre, la terapia interpersonale può promuovere il miglioramento e l'adattamento nei rapporti familiari, aiutare nel processo di transizione ruolo (che va ad essere una persona sana di essere una persona malata) e cambiamenti nella sfera familiare, di accettazione delle variazioni di auto - immagine e aumentare l'autostima, la perdita e la situazione di lutto. In aggiunta, la terapia interpersonale può essere utile nel cancro familiare nella gestione di emozioni e sentimenti per la minaccia di essere un portatore di una mutazione genetica che predispone al cancro, così come il senso di colpa del sopravvissuto o del paziente identificato come portatore della mutazione.

Inoltre, la consulenza incoraggia la comunicazione con la famiglia e con gli specialisti trattamento del paziente, fornendo tranquillità ed equilibrio

 

risultati terapia psicooncológica

La terapia psicooncológica è stato valutato e approvato da parte dell'Agenzia per la valutazione delle tecnologie sanitarie (AETS), l'Istituto Carlos III. Con questa terapia si può ottenere più informati e pazienti proattiva nelle loro decisioni e la gestione della malattia, creare uno spazio privato per il rilascio emozionale, gestire le reazioni emotive che causano sofferenza per il paziente (ansia, depressione, solitudine, impotenza, impotenza ...), migliorare rapporti familiari, promuovere stili di coping attivi in ​​ogni fase del processo. In breve, con un incremento del benessere fisico ed emotivo.

 

Sintesi del processo da seguire nella terapia psicooncológica

Riassumendo, è possibile esporre i contenuti di seguire nella terapia piscooncológica secondo le fasi della malattia.

1) Al momento della diagnosi:- Prevenzione dello stress. Aiuta il paziente e la famiglia di processo e di contenere le emozioni generate dalla notizia di una diagnosi di cancro.- Gestione di blocco emotivo. Esso aiuta il paziente può iniziare ad assorbire le notizie e prendere decisioni appropriate in materia di trattamento.

2) Durante il trattamento in generale:- Psicoeducazione: informare il paziente e la famiglia dei cambiamenti da affrontare con il trattamento, gli effetti di gestione secundaros, cambiamenti di sé - immagine, ecc- Assistere nel recupero della salute fisica e mentale del paziente.

3) Nel campo delle cure palliative:- Gestione del dolore e di altri sintomi.- Fornire orientamento e sostegno al caregiver e la famiglia ad affrontare l'avvicinarsi della morte, e tutto ciò che potrebbe migliorare la qualità della vita.

4) Fase lutto:- Sviluppare le fasi del processo di lutto per il recupero.

 

A cura di Patricia Crespo Pujante

Publicado por: Patricia Pujante Crespo

Psicologia a Valencia
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione