Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Luis Gómez Pérez
Urologia

Dr. Gómez Pérez è un leader di primo livello urologo. Si è laureato in medicina presso l'Università Miguel Hernández di Elche e medico presso l'Università di Valencia. Attualmente è Vithas urologo in Perpetuo Socorro Hospital e l'Ospedale Universitario di San Juan. Si tratta di Uroginecologia sottospecialità in urologia e pavimento pelvico ricostruttiva. D'altra parte è associato in Urologia presso il Dipartimento di Chirurgia presso l'Università Miguel Hernández di Alicante ed è autore di numerose pubblicazioni in riviste internazionali insegnante nazionale e. E 'stata più volte premiata per il suo lavoro ed ha sviluppato diverse opere come ricercatore.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Chirurgia protesica peniena comporta l'impianto di un dispositivo all'interno del corpo cavernoso del pene. Scopo della protesi peniena è la rigidità necessaria a mantenere soddisfacente al sesso. L'impianto non influenza libido (desiderio), l'eiaculazione e l'orgasmo.

Inizialmente, uno dei problemi che limitano l'espansione di questi dispositivi era la loro mancanza di affidabilità nel breve e medio termine. Tuttavia è diminuito come progredire tecnologicamente fino a tassi inferiori al 5% in 5 anni. Pertanto, protesi sono garantiti a vita da alcune case commerciali, a causa della elevata affidabilità.

Attualmente abbiamo una vasta gamma di protesi peniena. In generale possono essere classificati in due gruppi, flessibile e malleabile e idraulici o protesi gonfiabili

 

Uno. Protesi flessibile e malleabile

Consiste di due cilindri che si trovano all'interno di ogni corpo cavernoso del pene rigido e mantengono tutto il tempo, senza causare aumento della lunghezza o la circonferenza della stessa. Mantiene sempre la stessa dimensione e consistenza ed è il paziente piegando la protesi o posto nella posizione desiderata per mantenere rapporti.

I vantaggi sono costo inferiore, bassa incidenza di difetti meccanici, facilità di collocazione e la durata dell'intervento chirurgico, che riduce il tasso di infezioni.

Svantaggi: rigidità continua può causare un problema estetico in alcuni pazienti. A volte le scansioni potrebbero ostacolare il test uretrale e vescicale endoscopia necessari per il trattamento e il monitoraggio dei tumori della vescica

 

2. Protesi idraulica

Protesi sono complessi tecnologicamente più. Sono costituiti da cilindri flessibili sono collocati nei corpi cavernosi e collegato ad un sistema che consente il pompaggio del liquido nei cilindri che sono alloggiati nel pene. Così un'erezione artificiale verifica volontà della persona, inoltre mantenuto il tempo necessario.

Secondo componenti costituenti i dispositivi protesici sono classificati in due o tre componenti. I due componenti costituiscono i cilindri che sono alloggiati nel pene e attiva la pompa che viene impiantato nello scroto. I tre, aggiunge un serbatoio che viene impiantato a livello addominale. Questi ultimi sono i più utilizzati e meglio considerati al momento, data la "naturalezza" offerta sia flaccida ed eretta.

 

Indicazioni di una protesi peniena

La protesi peniena è una buona opzione terapeutica per i pazienti con disfunzione erettile che o non rispondono ai trattamenti farmacologici diversi, o quando si causano effetti collaterali inaccettabili, se la disfunzione erettile è associata con la malattia (incurvacióndel pene) di Peyronie, o quando la fibrosi del pene (erezione indesiderati e sostenuta può causare cambiamenti irreversibili nel tessuto erettile) appare dopo priapismo. Cioè, è indicato per gli individui affetti da disturbi organici quando hanno fallito altri trattamenti (farmaci, dispositivi di vuoto ...). In questi casi si può dire che la possibilità di impianto di una protesi peniena è un vero successo terapeutico della disfunzione erettile.

L'impianto di una protesi peniena è un trattamento irreversibile. Pertanto riservata ai pazienti ben informati, che sono passati attraverso le fasi di trattamento precedente senza successo, oltre ad altre indicazioni meno comuni. E 'quindi molto importante valutare e chiarire le aspettative del paziente prima del posizionamento, perché questo influenzerà la successiva soddisfazione percepita.

E 'anche essenziale per offrire questo tipo di chirurgia solo i pazienti adeguatamente selezionati e scegliere correttamente il modello protesi disponibili sul mercato per soddisfare le esigenze di ogni paziente. Ad esempio, i pazienti hanno spesso aspettative irrealistiche circa la lunghezza futura del pene che sono impossibili da realizzare. E 'indispensabile che il paziente sa che la lunghezza del pene dopo l'impianto protesico sarà inferiore a quello che aveva quando ottenere buoni erezioni. Sarà solitamente simile al pene flaccido allungati, come destinazione della protesi è che il paziente riacquista rigidità sufficiente per penetrare.

I candidati di impiantare una protesi peniena devono soddisfare i seguenti criteri ISSM:

- Buona salute

- Mancata o controindicazione di trattamento medico della disfunzione erettile.

- Stabilità psicologica

- Siano pienamente informati delle complicazioni procedura e le possibili

- Firma informato chirurgia consenso.

Se si soddisfano questi requisiti, la protesi peniena fornisce i tassi di soddisfazione più elevati tra i trattamenti per la disfunzione erettile (tra 92 e 100%).

Urologia a Alicante
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione