Protezione degli occhi per i più piccoli

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 28/09/2017 10:54
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Negli ultimi anni, sono aumentate campagne protezione solare per la pelle, ma non sono stati spostati in un'altra molto sensibili al lato del sole, occhi. Nei paesi del bacino del Mediterraneo, dove vi è una maggiore esposizione a questo tipo di radiazioni che sono stati rilevati più casi di danni alla retina, lente e superficie oculare. Poiché il primo strato esposta alle intemperie, questa sezione dell'occhio è la più interessata a causa della radiazione solare.

I bambini protezione solare Nelle parole del Dr.. Marta Pazos, oftalmologo specializzata nel glaucoma macular Institut, "tutte le strutture di bambini in formazione e, quindi, sono più sensibili alla luce, dalla pelle della palpebra all'occhio stesso, in quanto questi consistevano una struttura trasparente, nessuna protezione ". "In assenza di un filtro, come la pelle, la luce passa direttamente e può colpire qualsiasi parte dell'occhio, dalla cornea a parti più profonde, come la retina."

Memoria Eye

Durante prolungata esposizione al sole possono produrre gravi lesioni oculari. Come con la pelle, questa parte del nostro corpo ha memoria e si accumula durante attacchi di vita che ha ricevuto, soprattutto durante l'infanzia. Questo è il motivo per cui è così importante prendersi cura dei nostri figli vedono. In caso contrario, la nostra visione in grado di sviluppare la cataratta, AMD, e diversi tipi di cancro più di 70 anni di età.

Consigli di prevenzione

Per proteggere la visione dei nostri figli di radiazione solare, la cosa più importante è quello di inculcare l'abitudine di mettere gli occhiali da sole e usando un cappello a tesa larga. La scelta di un buon accoppiamento è un dettaglio fondamentale per la visualizzazione. Nel caso di bambini, Dr.. Pazos ha sottolineato che "è essenziale che gli occhiali adatti l'anatomia del piccolo, di essere soggetto ben indietro e sbavatura il ponte del naso in modo che non ci siano spazi attraverso cui la luce è tesa."

Le stagioni in cui è richiesta una particolare attenzione sono l'estate, anche quando il cielo è nuvoloso, in quanto questi non filtrano i raggi ultravioletti. E in inverno è importante fare attenzione nelle aree offshore, in luoghi dove neve per esempio, perché può avere un effetto specchio e rimbalzare al sole nei nostri occhi.

Oftalmologia presso Barcelona
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dra. Marta Pazos
Oftalmologia

Dr. Marta Pazos è un oculista specialista di fama nel glaucoma. Laurea in medicina e chirurgia presso l'Università di Barcellona e uno specialista in oculistica presso l'Ospedale della Speranza-Parc de Salut Mar a Barcellona. Dopo aver ottenuto la licenza medica negli Stati Uniti ha fatto una borsa di studio clinico - subspecialty chirurgica Ufficiale nel glaucoma Devers Eye Institute di Portland. Il medico Pazos specializzato nella diagnosi e monitoraggio del glaucoma e la sua medicina, laser e chirurgia. E 'membro della American Society glaucoma, l'Associazione per la Ricerca e la Visione e Oftalmologia e della Società Spagnola di glaucoma.

 

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.