Domande frequenti su Rinoplastica

Autore: Dr. José Ignacio Ortega Martínez
Pubblicato: | Aggiornato: 23/10/2017
Editor: Top Doctors®

Che tipo di problemi estetici e funzionali possono essere risolti dalla rinoplastica?

La difficoltà di passare aria attraverso il naso può, in aggiunta a tutti i problemi funzionali come rinite, a causa di un setto deviato o aumento delle dimensioni del turbinato inferiore. Settoplastica può correggere un setto deviato e per dimensione turbinati turbinoplastica è ridotta. Quando c'è difficoltà di respirazione, alcuni praticano queste tecniche con rinoplastica estetica.

Dal punto di vista estetico, rinoplastica può risolvere praticamente qualsiasi difetto del naso. Con esso possiamo eliminare l'esistenza di una gobba (o in piedi) sul retro, ruotare la parte superiore verso l'alto o verso il basso, fissare un obiettivo di supporto al largo, restringendo la punta o la base delle ali, aumentare la proiezione punta, etc .

Quali considerazioni anatomiche devono essere presi in considerazione prima di effettuare una rinoplastica?

Il principale fattore limitante per ottenere modificare l'aspetto del naso è lo spessore della pelle. La presenza di una spessa pelle impedisce, ad esempio, di ridurre la proiezione della punta (a cui spesso riferimento i pazienti come "Ho un grosso naso") o di ottenere una punta fine.

Oltre a questo c'è un altro fattore che dovrebbe escludere determinate persone come candidati per rinoplastica, più importante anche del precedente e che non ha nulla a che fare con il tipo di tessuto che ha il paziente: aspettative che questo ha per quanto riguarda l'intervento .

Come ogni altro atto di interventi di chirurgia estetica, nessun paziente dovrebbe sottoporsi ad una rinoplastica se il chirurgo che frequenta dubbio hanno aspettative realistiche. Per evitare questo, mai funzionare qualsiasi paziente senza aver fatto prima una simulazione al computer da soli fotografia in cui vi faccio vedere che cosa ci si può aspettare da un intervento nel suo caso specifico. In questa simulazione chiedere al paziente di dirmi quello che si desidera modificare e spiegare che cosa può e non può raggiungere e ciò che dovrebbe o non disponibile (non tutto ciò che vuole il paziente può essere desiderabile dal punto di vista estetica). Se il paziente si aspetta qualcosa di irraggiungibile (a causa, per esempio, lo spessore della pelle) o non è convinto che "il risultato ideale" Ho simulato al computer, non sarà perché opero è probabile che non è soddisfatto del risultato .

Qual è la procedura?

L'obiettivo di rinoplastica è quello di modificare la forma e / o dimensioni del naso attraverso il rimodellamento scheletrico e cartilagine. Questo può essere fatto attraverso incisioni all'interno del naso, la mucosa nasale, nel qual caso una piccola incisione nella columella (il tessuto cicatriziale è visibile (cioè quello che viene chiamato chiuso rinoplastica) oppure aggiungendo al di sopra di tale separa le due narici, l'ingresso delle narici). Quest'ultima tecnica è nota come rinoplastica aperta e lascia una piccola cicatrice sulla pelle della columella, quasi impercettibile passato poche settimane. Entrambe le tecniche presentano vantaggi e svantaggi e nessuno è migliore rispetto agli altri in tutti i casi.

Come il paziente prende per tornare alla normale attività? C'è una sorta di marchio o cicatrice dopo l'intervento chirurgico?

Il tempo di recupero dipende dal tipo di attività svolta e la particolare evoluzione di ogni paziente. La più ovvia i nflamación e cardinali sulle palpebre e / o le guance tendono ad essere scomparsa dopo 10-12 giorni dopo l'intervento chirurgico (a volte anche prima).

Il paziente può eseguire attività che richiedono poco sforzo fisico (come ad esempio il lavoro al computer da casa), quasi dal giorno successivo all'intervento. Per apparire in pubblico senza una deformazione molto evidente bisogno di aspettare circa due settimane. Per rendere le attività più vigorosa (compreso un intenso esercizio fisico) il paziente deve attendere un mese dopo l'intervento.

Riguardo cicatrici, nel caso di rinoplastica chiusa queste non esistono nella pelle. In caso di chirurgia aperta, con il minimo cicatrice nella columella è difficilmente visibile dopo poche settimane. Oltre a questo, e se rinoplastica era chiuso o aperto, quando per rafforzare la base delle ali rimarrà piccole cicatrici nella zona, appena percettibili anche negli ultimi mesi. Infine, dove più complessa deformità del naso può essere necessario rimuovere il tessuto da altre parti del corpo per raggiungere l'obiettivo desiderato (ad esempio la regione della testa, orecchio o costola). In tali casi cicatrici rimarranno più o meno visibili in queste aree. Ciò che è importante è che il paziente conosce la possibilità di cicatrici e che tipo sarà postoperatorio ed accettare prima di subire esso.

Che tipo di risultati si ottengono con questa tecnica? Quanto apprezzare il paziente prende?

La prima modifica dopo rinoplastica si osserva quando togliamo il naso stecca (a 7-9 giorni dopo l'intervento chirurgico) o talvolta anche prima del ritiro (ad esempio, la rotazione della punta può essere visto con la stecca posto). Noi cominciamo a controllare il risultato dell'intervento circa un mese, ma poi c'è ancora troppa gonfiore nel naso per fare una valutazione definitiva. Il risultato finale non sarà solo dopo 10-12 mesi di rinoplastica, una volta che il gonfiore scomparve completamente.

Per quanto riguarda il tipo di risultati che si possono attendere con l'intervento, dobbiamo tenere a mente che l'obiettivo di rinoplastica, come ogni intervento di chirurgia estetica, è quello di rendere il paziente a sentirsi meglio con se stessi e migliorare la vostra autostima. Questo per migliorare la qualità della vita dei pazienti attraverso il loro benessere psicologico. Se il paziente è ben informato prima dell'intervento chirurgico, nella maggior parte dei casi sarete soddisfatti del risultato.

Va ricordato che rinoplastica è considerato in tutti i testi come uno degli interventi più difficili chirurgia estetica (se non di più). Pertanto, il paziente subirà dovrebbe sapere che è l'intervento che molto probabilmente necessario fare qualche ritocco (generalmente piccola) per ottenere la desiderata sia dal paziente in seguito il chirurgo.

Chirurgia plastica, estetica e riparatrice a Sevilla
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. José Ignacio Ortega Martínez
Chirurgia plastica, estetica e riparatrice

Dr. Ortega Martinez è uno specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica. Formatisi nei migliori centri internazionali e alcuni tra i più prestigiosi chirurghi plastici in tutto il mondo, il Dr. Ortega Martinez si concentra esclusivamente sulla pratica privata dal 2006. Le sue distinzioni includono il Premio Nazionale di residenti di chirurgia plastica nel 1994 premio straordinario di Dottorato dell'Università di Siviglia.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.