Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. José María Fuentes Pérez
Angiologia e Chirurgia vascolare

Leader specialista in chirurgia vascolare con più di 10 anni di esperienza, il dottor Fuentes Perez è direttore del Instituto vascolare Dott. Fuentes. Lui è un esperto di aneurismi aortici, mettendo Port-a-Cath e la sclerosi con schiuma. Ha completato la sua formazione a servizi nazionali ed internazionali come Barnes Jewish Hospital Medical Center Washington University, St. Louis. Missouri (USA). Egli è l'attuale capo di consultazioni e servizio di emergenza Angiologia e Chirurgia Vascolare Clinica Tres Torres di Barcellona. Professionista serve anche come Quality Medical Service nel Medical Center e la Nostra Senyora del Remei Clinic. E 'membro di varie società mediche.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

'Porto': il comfort per il paziente

Il 'Port-a-Cath- è un dispositivo che viene impiantato sotto la pelle, di solito nella zona del torace e sono utilizzati principalmente per la somministrazione di farmaci per via endovenosa come la chemioterapia o sueroterpia. Oppure comprende una porta serbatoio, un catetere e un connettore, e la sua attuazione è raccomandato per pazienti che richiedono una terapia di infusione per lunghi periodi di tempo.

Per implementare un 'Port', il catetere viene inserito in una vena centrale e serbatoio sottocutanea o camera è nella zona del torace. È per questo motivo, e che è completamente impiantato nel corpo, da eseguire in sala operatoria in anestesia locale in un intervento che si prevede una durata tra 35 e 40 minuti.

Procedura

Con una puntura percutanea o venosa applicazione dissezione procedura di avviamenti 'Port'. La puntura eco-guidata in caso di vena succlavia è un'altra buona scelta, perché evita le complicazioni associate alla puntura praticamente una efficacia del 100%. Una volta catetere venoso forato è passato ed eseguire intraoperatoria radiografia del torace per confermare il corretto posizionamento della punta e guidarla. Infine, e con un piccolo livello di taglio del torace, il catetere e il serbatoio è collegato per posizionare il dispositivo nella custodia.

Benefici e rischi

Un dispositivo 'porta' non è per la vita. Terminato il trattamento e può essere rimossa mentre è impiantato nel corpo, il paziente può condurre una vita normale. Il suo vantaggio è principalmente comfort, facilita le punture, evitare disagi e complicazioni.

D'altra parte, rischi sono riportate ecchimosi, infezioni o lesioni diverse. Queste complicazioni possono essere evitate mediante puntura eco-guidata e profilassi antibiotica.

Angiologia e Chirurgia vascolare a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione