TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dr. Ángel López Ávila
Dermatologia

Dr. López Ávila è un esperto riconosciuto in dermatologia. Ha oltre 25 anni di esperienza nella professione, specializzata nel trattamento e l'approccio di cancro della pelle, dermatologia pediatrica, dermatite atopica e psoriasi, tra le altre condizioni della pelle. Attualmente tiene Dermatologia Clinica e Direttore del servizio nel servizio sanitario Murcia. D'altra parte, è autore di numerosi articoli di specialità scientifiche.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Perché abbiamo l'acne e come è in grado di affrontare?

L'acne è una infiammazione cronica dell'unità pilo della faccia superiore e tronco. È una delle malattie della pelle più comune, poiché 80-90% delle persone soffre tutta la vita. Non è una condizione che si evolve costantemente, ma ha diversi gradi di gravità nel tempo. E 'importante per trattare e prevenire l'acne, alcuni dei grani che appaiono può lasciare cicatrici che sono difficili da rimuovere.

 

Come si sviluppa l'acne

un fenomeno sequenziale è considerato. Gli androgeni inducono eccessiva produzione di sebo, che insieme a epiteliale anormale desquamazione del follicolo pilifero, causando ostruzione del follicolo (comedo), beneficiando la moltiplicazione dei batteri acnes Propionibacterium. Questo batterio, con la sua attività lipolitica e infiammatoria, induce nuovi comedoni, papule e pustole.

 

Perché abbiamo l'acne?

La causa esatta di acne non è nota, ma alcuni fattori sono stati identificati che sono legati al fatto verifichi:- Gli ormoni sessuali eccessivamente stimolano le ghiandole sebacee, e quindi l'acne è più comune durante la pubertà.- La pelle spessa è più incline ad acne dal fatto che i pori sono più facilmente bloccati.- Lo stress- Il consumo di tabacco- Cosmetici inadeguate- Alcuni trattamenti farmacologici- I disturbi del ciclo mestruale: possibilità di ovaio policistico- Fattori geneticiTuttavia, non è vero che i fattori dietetici hanno un rapporto provata con l'acne.

 

Un trattamento efficace dell'acne

Il trattamento varierà a seconda della gravità del caso. Può essere:- Il trattamento topico. Va applicato sulla pelle pulita una o due volte al giorno. farmaco topico comprende varie sostanze cheratolitiche che esfoliare la pelle, anti - infiammatori e antibiotici responsabile per il controllo dei batteri che infettano i follicoli.- Trattamento sistemico. È compresi gli antibiotici, anti - infiammatoria e la sua antibacteraina sul Propionibacterium acnes, trattamenti ormonali e l'anti - androgeni in donne. L'isotretinoina è un farmaco che ha rivoluzionato il trattamento di gravi, persistenti o acne che lascia cicatrici.

 

Importanza della pulizia della pelle nel trattamento dell'acne

L'igiene meticolosa del volto è molto importante in un trattamento anti-acne. Così, il paziente deve lavare il viso due volte al giorno con un prodotto adatto dermatologico. Infatti, evitare l'uso di saponi irritanti, acidi antisettici e gel scintillanti, in quanto possono irritare la pelle. Dopo aver pulito la pelle deve essere asciugata con tocchi morbidi e mai sfregamento. Successivamente una crema idratante non comedogenico viene applicata, vale a dire, collegare i pori non.

Si sconsiglia di usare il grasso panna di tessuto. Le macchie dovrebbero essere liberi di oli e accuratamente rimosso dalla notte.

 

Dovrebbero togliere brufoli? E 'possibile l'esposizione al sole?

Non è consigliabile toccare i grani o brufoli. Se lo si desidera il paziente può eseguire la pulizia della pelle o peeling chimici nel esperto del medico di dermatologia .

Per quanto riguarda l'esposizione al sole, anche se è vero che il sole può ridurre le lesioni temporaneamente un po ', spesso viene dopo, in autunno, un bagliore, per addensare la pelle. Quindi, è sconsigliabile intensa esposizione al sole della pelle.

 

A cura di Patricia Crespo Pujante

Dermatologia presso Murcia
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Pubblicato da: Patricia Pujante Crespo

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione