Perché appare una curvatura del pene? la malattia di Peyronie noto

Autore: Dr. Josep Maria Pomerol Monseny
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Il pene può essere piegato essenzialmente per tre motivi:

1) da una sproporzione congenita (nascita) del cosiddetto cavernosi (bombole contenenti erezione tessuto)

2) per qualsiasi trauma

3) dalla cosiddetta malattia di Peyronie

Secondo specialisti in questi due casi, l'origine della curvatura è un indurimento (fibrosi) del albuguínea tunica circostante erezione tessuto.

La tunica albuginea è uno strato avente una certa distensibilità quando il sangue entra nel pene durante l'erezione. Se si soffre di rotture o lesioni durante il trauma, di solito durante i rapporti sessuali possono verificarsi anomalie guarigione delle ferite, che causano una zona indurito (fibrosi), con conseguente perdita di elasticità della tunica albuginea. Entrando sangue nel pene durante l'erezione, la parte interessata viene dilatato bene, con conseguente curvatura del pene. A seconda del livello in cui il problema (dorsale, ventrale, laterale) origina, il pene può curva verso l'alto, verso il basso o lateralmente.

 

 

malattia di La Peyronie

morbo di Peyronie nello stesso vale con la sola differenza che questa condizione ha origine ancora sconosciuta, ma potrebbe riguardare minore trauma pene durante il rapporto lungo vita e una possibile predisposizione genetica.

Si tratta di una condizione che si verifica di solito dopo i 50 anni e si verifica improvvisamente. fibrosi piastra può essere singola o multipla e spesso appare nella parte posteriore del pene, che porta a pene curvatura verso l'alto (verso il ventre), contrariamente a quanto accade solitamente nei casi congeniti, dove la curvatura è ventrale (giù).

Quali sintomi della malattia si manifesta di Peyronie

La prima manifestazione della malattia può essere dolorosa, fibrosi piastra palpazione o curvatura del pene. Il dolore è dovuto alla fase iniziale infiammatoria e solitamente scompaiono spontaneamente in pochi mesi. Raramente, ci possono essere anche problemi di rigidità del pene, ma spesso è a causa di un fattore psicologico quando un paziente è dolore e / o la curvatura del pene durante l'erezione. Inoltre, a seconda della gravità del problema, ci possono essere problemi per eseguire penetrazione durante il rapporto e la coppia può presentare disagio.

Questa malattia solitamente progredisce lentamente fino stabilizzato, momento in cui più variazioni non si verificano nella dimensione targa o il grado di curvatura. In casi eccezionali, fundamentalmLisente il pene causata da un trauma, malattia può completamente regrediscono spontaneamente.

Diagnosi e trattamento di curvatura del pene

Il modo migliore per documentare e oggettivare la curvatura è attraverso la pratica regolare di fotografie del pene eretto da diverse angolazioni, da parte del paziente, che sarà utile per lo specialista in Andrologia bisogno di valutare e monitorare l'evoluzione della problema. Inoltre può essere indicato pratica ultrasuoni pene, soprattutto quando si sospetta che la piastra può avere fibrosi calcificata. Ciò costituisce una prognosi peggiore in termini di remissione e l'applicazione di possibili trattamenti.

E 'molto importante consultare uno specialista o urologo andrologo quando il paziente apprezza i primi sintomi. È in questa fase in cui il trattamento medico somministrato per via orale o iniettato direttamente nella piastra può essere impostato. Anche se nel corso della storia hanno provato un sacco di trattamenti generali e locali, nessuno si è dimostrato efficace per dissipare la fibrosi piatto in maggior parte dei pazienti.

La chirurgia per La Peyronie 's malattia

Dato il fallimento di possibili trattamenti testati, l'unico modo per raddrizzare il pene è la chirurgia. Questo dovrebbe essere proposta una volta dimostrata la stabilizzazione della malattia, essa vale a dire che non ci sono stati cambiamenti nelle dimensioni della placca o la curvatura negli ultimi 6-12 mesi. Se la malattia ulteriori progressi e chirurgia correttiva curvatura hanno avuto luogo, potrebbe essere possibile che il pene si piega di nuovo. curve lieve non impediscono la penetrazione non sono probabili candidati per la chirurgia.

Raddrizzamento del pene è costituito da shirring porzione convessa della curvatura, attraverso varie tecniche applicate alla tunica albuginea. In quei casi in cui la curvatura è molto importante, può essere un'apertura nella piastra e riempire il difetto con un segmento di corpo tissutale (vena, mucosa labiale, etc.) o di materiale sintetico o biologico da altre fonti. Questi interventi non sono senza potere causano un accorciamento del pene o la fibrosi originano una nuova tunica albuginea.

In quei casi in cui la curvatura del pene è associata a disfunzione erettile dalla malattia stessa o da altre patologie (lesioni delle arterie o nervi del pene dal diabete, ipertensione, ambulatori prostata, etc.) possono essere indicati posizionamento di una protesi peniena, con o senza correzione della curvatura.

Quando la curvatura del pene è congenita, cioè, dalla nascita, l'unica opzione di trattamento è la chirurgia raddrizzamento, purché vi sia una difficoltà per la penetrazione durante il rapporto.

Sintesi di curvatura del pene

Per riassumere, la curvatura del pene è una patologia di congenita o acquisita che si verifica più spesso di quanto si può credere. I sintomi principali sono: indurimento ovunque erezione del pene curvatura e il dolore, la disfunzione erettile e la difficoltà per la penetrazione durante il rapporto.

Come accennato in precedenza, la diagnosi è costituito da sintomi e palpazione nel andrologo e fotografie da fornita dal paziente. Anche se alcuni possono suggerire i trattamenti, la loro efficacia è discutibile. Nei casi più gravi la chirurgia correttiva viene eseguita, se la curvatura rende l'attività sessuale.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Josep Maria Pomerol Monseny
Andrologia

Il Dr. Pomerol Monseny è un prestigioso specialista in Andrologia , addestrato con i migliori microchirurghi negli Stati Uniti. Ha molti anni di esperienza nella professione ed è uno specialista nell'affrontare patologie sessuali maschili, essendo un esperto in tecniche microchirurgiche del percorso seminale.

Durante la sua carriera professionale, ha ricoperto posizioni di responsabilità, come il direttore del servizio di Andrologia della Fondazione Puigvert e il presidente dell'Associazione spagnola di Andrologia . Attualmente è andrologo presso l' Istituto di Andrologia e Medicina Sessuale .

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..