TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dr. José Nart Molina
Odontoiatria e stomatologia

Dr. Nart Molina è un riferimento nel trattamento della malattia di gomma (parodontite) e innesti gomma, la rigenerazione ossea e impianti dentali. Formata negli Stati Uniti, il suo prestigio ha fatto di lui un regolare pubblicazioni e conferenze sulla specialità.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

malattie gengivali Parodontite

La parodontite si riferisce alle malattie parodontali, che sono causati da un'infezione batterica dei tessuti circostanti strutture che sostengono il dente, cioè gomma. Essi possono essere colpiti gengive, cemento, legamento parodontale e osso alveolare.

Nelle prime fasi, interessato solo le gengive e, come la malattia parodontale progredisce, influenzato il resto dei tessuti parodontali. I primi sintomi che compaiono sono l'infiammazione gengivale e sanguinamento, essendo molto comune tra la popolazione.

 

Cause di parodontite

La malattia parodontale è causata dalla presenza di batteri nella placca dentale. Dopo la formazione della placca, i batteri rimangono attaccati e il sistema immunitario tenta di combattimento rilasciare sostanze che danneggiano i tessuti. Quindi, per combattere questa malattia è la rimozione essenziale di batteri da una buona igiene orale con una buona spazzolatura o trattamenti dentali secondo la fase della malattia.

Se la placca non viene rimosso correttamente può causare gengiviti, causando infiammazione delle gengive. La gengivite è un tipo di malattia parodontale non distruttivo e reversibile. Ma, se non trattata, può progredire e portare alla parodontite, che è una malattia più aggressiva può causare la perdita dei denti. Quindi, per prevenire la malattia parodontale è necessario una buona igiene orale e regolari visite di controllo con il dentista .

Dr. Nart

Quando l'igiene è scarsa e la placca non sia stato completamente rimosso, la placca si accumula di essere finito con l'inserimento tra la gengiva e il dente. La rimozione della piastra è più complicato perché è protetta dalle gengive e questo provoca la moltiplicazione batterica è favorevole e infiammazione persiste nella gengiva. A causa infiammazione, la gomma fuori il dente creazione di uno spazio chiamato tasca parodontale in cui i batteri patogeni abitano. Questa targa, se non rimosso, alla fine calcificare la formazione di calcolo. I batteri aderire più facilmente al calcolo ha una ruvida rispetto alla superficie della superficie del dente.

Se la malattia parodontale progredisce, l'infiammazione può eventualmente causare perdita di massa ossea e, talvolta, la perdita dei denti. Questo processo è graduale e può essere più o meno rapidamente a seconda di diversi fattori, ma se individuati e trattati precocemente, la malattia può essere fermato. La parodontite è sempre preceduta da gengiviti e uno dei segni più evidenti è il sanguinamento gengivale quando vi lavate è fatto. Quando la malattia progredisce di parodontite, a volte non vi è alcun segno che ci dice che la situazione sta peggiorando. Eppure, nel corso del tempo vedremo che il sanguinamento è aumentato e può essere, mobilità dentale spontanea, i denti guardare radici più lunghi per essere esposti a causa della perdita di recessione e di osso gengivale e possono anche causare dolore. Nel paziente affumicato, sanguinamento gengivale potrebbe non apparire perchè la nicotina agisce come un vasocostrittore e questo può mascherare la malattia.

 

fattori di rischio: parodontite

Ci sono diversi fattori di rischio che aumentano le probabilità di parodontite e promuovere il loro sviluppo. Alcuni dei fattori di rischio sono più importanti malattie sistemiche come il diabete, il fumo e lo stress. I fumatori hanno una maggiore probabilità di sviluppare la malattia rispetto ai non fumatori.

 

Il trattamento della parodontite

trattamenti parodontali come essi potrebbero essere innesti ossei o gli impianti sono meno successo nei fumatori. Infatti, la malattia progredisce molto più velocemente. 90% dei casi in cui il trattamento non funziona contro la parodontite, il paziente è un fumatore.

Il principale trattamento della parodontite è quello di rimuovere la placca batterica. Con un trattamento adeguato, si può fermare questa malattia. E 'indispensabile istruzioni per l'igiene orale, consigli e suggerimenti per il paziente per eliminare la causa della malattia e, una volta rimosso, può mantenere il suo stato di salute.

Oltre igiene orale eseguito dal paziente, il dentista o gomma specialista, periodontist, si deve rimuovere tutti tartaro e placca quei luoghi in cui il paziente non può accedere, come ad esempio tasche parodontali. A volte, se il trattamento non è sufficiente per l'igiene sono dati antibiotici per combattere i batteri patogeni. chirurgia correttiva è necessaria nei casi in cui ci sono spazi colonizzate da batteri che.

Terminata la fase di trattamento di mantenimento in cui si svolgeranno visite periodiche per verificare lo stato e l'infiammazione delle gengive, per assicurare che la malattia ha smesso è molto importante. È così importante per trattare la malattia come essendo sensibilizzato il paziente in modo che nella fase di mantenimento è in grado di seguire le istruzioni di igiene orale per mantenere il livello corretto batterica.

A cura di Noelia García Pino

Odontoiatria e stomatologia presso Barcelona
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Publicado por: Noelia Pino García

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione