Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Xavier García Navarro
Dermatologia

Dr. Xavier Garcia Navarro è un dermatologo di spicco specializzato in malattie infiammatorie e autoimmuni della pelle. Con grandi meriti accademici, in particolare il suo dottorato di ricerca in trattamento della psoriasi, è ora vice medica Garraf Consorzio Sanità e Assistente del Servizio di Dermatologia di Dermatek. Ha partecipato a conferenze, studi clinici e ha scritto diversi capitoli sulla specialità in riviste nazionali e internazionali.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Patologia della pelle nel navigatore

Si è verificato di recente a Barcellona via la terza edizione della Barcelona World Race, l'unica gara in cui due membri dell'equipaggio a bordo di una barca a vela vanno in giro il mondo non-stop. Questo mi ha fatto pensare a possibili problemi di pelle che possono subire questi modelli al concorso, e marinai hanno il loro mestiere in mare (pesca) o quelle decisioni relative al mare (surf, kite-surf, sport ecc .).

Il navigatore a causa di condizioni ambientali a cui è esposto (sole, aria, acqua, freddo) può subire vari problemi della pelle di cui parlerò qui di seguito. In una barca è molto esposto alla luce solare, la radiazione ultravioletta può causare fase acuta ustioni solari o reazioni allergiche (eruzione polimorfa luce). Più forma cronica, questa esposizione al sole cumulativo porta ad un invecchiamento precoce della pelle, con la comparsa di rughe più pronunciati, scolorimento della pelle e macchie cutanee brunastre (lentigines) e l'aspetto delle dilatazioni nei capillari la pelle (laghi telangiectasia o venosi). I problemi più gravi che possono verificarsi, è la comparsa di tumori della pelle, la più comune di tutte carcinoma a cellule basali e meno frequentemente ma con più grave carcinoma a cellule squamose e il melanoma. E 'essenziale utilizzare un photoresist appropriata.

A causa del freddo, congelamento può verificarsi, che sono dolorose eritematoso-bluastro e freddo, le mani soprattutto lesioni infiammatorie saranno colpiti, i piedi, il naso e le orecchie. A contatto con condizioni di acqua e di umidità può anche essere più suscettibili di acquisire entrambe le infezioni virali, con la comparsa di verruche comuni prevalentemente nelle mani e nei piedi, intertrigos come fungine come Candida soprattutto in inglese e ascelle e la caratteristica " piede d'atleta ", che è una infezione fungina del interdigitale pieghe piedi. Infine, la presenza di vento durante la navigazione può provocare secchezza e desquamazione sia del viso e labbra è quindi molto importante per idratare correttamente quelle aree.

Dermatologia a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione