TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dr. Jaume Juliá Montoya
Angiologia e Chirurgia vascolare

Specialista riconosciuto in Angiologia e Chirurgia Vascolare, Dr. Julia Montoya ha una laurea in Medicina e Chirurgia presso la Facoltà di Medicina di Lleida e Universitat Autònoma de Barcelona dal 1986. Egli è anche uno specialista in Angiologia e Chirurgia Vascolare via MIR presso l'Ospedale de Bellvitge Barcellona. Attualmente è ricercatore: angiogenesi vascolare, nuovi anticoagulanti e antiaggreganti e ossigeno terapia iperbarica.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Soffro di piede diabetico, come devo trattarla?

Il diabete può danneggiare i nervi e vasi sanguigni dei piedi. Questo risultato può causare intorpidimento e ridurre la sua sensibilità. Di conseguenza, non si può guarire i piedi e se feriti. Se viene visualizzata una bolla, non si può notare e può peggiorare. Queste ulcere facilitano infezione può portare alla cancrena e la necessità di amputazione.

 

Igiene nel trattamento del piede diabetico

  • Lavare i piedi ogni giorno
  • Usare l'acqua calda, tra i 36 ei 37 °. Controllare la temperatura con un termometro da bagno o il gomito.
  • Utilizzare sapone neutro
  • Non lasciare i piedi in acqua più di 10 minuti. I lunghi bagni facilitano la macerazione.
  • Non dimenticare di lavare e asciugare le zone tra le dita
  • Una volta lavato, utilizzare una crema idratante

 

piede diabetico l'ispezione del piede

Esplora i piedi ogni giorno. Se non è possibile vedere bene chiedere a qualcuno di farlo per voi in modo da rilevare:

  • Pelle secca e screpolata
  • Vescicole o ulcere
  • Contusioni o tagli
  • Arrossamento, calore o la tenerezza
  • impresa o duri punti

Se appare una ferita:

  • Consultare il proprio medico.
  • Si dovrebbe appoggiare il piede ferito.
  • Pulire la ferita con acqua e sapone.
  • Disinfettare con una garza sterile e antisettico trasparente.
  • Coprire con garza sterile.

Ricordarsi di essere vaccinati contro il tetano. La dose di richiamo se è già vaccinato, è di 10 anni.

 

Nail Care

  • Tagliare unghie dopo il lavaggio dei piedi, per modo che sarà più morbido e più facile da tagliare.
  • Usare le forbici spuntate.
  • Essi devono essere tagliati orizzontalmente, lasciando i bordi diritti.
  • essi non dovrebbero lasciare troppo breve, da allora, crescendo, si può attaccare al dito.
  • Non utilizzare mai: le forbici a punta, pinze per manicure, lame di rasoio, file di metallo, rimedi mais, etc.
  • Verificare che il bordo di ogni chiodo non eserciti pressione sulla pelle di un altro dito
  • Vedere il tuo podologo regolarmente e riferire che è diabetico.

 

Calzature e abbigliamento

  • È necessario indossare scarpe comode, preferibilmente in pelle con suola antiscivolo.
  • Quando lo shopping per le scarpe, si dovrebbe provare loro quando i piedi sono più grandi, di solito nel pomeriggio.
  • Quando viene rilasciato, iniziare a utilizzarle a poco a poco, aumentando gradualmente il tempo.
  • Ogni giorno, prima dell'uso, si dovrebbe verificare con le mani dentro alla ricerca di crepe, peeling rivestimento, pietre, irregolarità, etc.
  • Si dovrebbe cambiare i vostri calzini o calze tutti i giorni.
  • Non indossare che troppo compresso e ostacolare il flusso di sangue.
  • Non camminare a piedi nudi mai. A casa, indossare sempre pantofole e spiaggia o in piscina, indossare sempre i sandali, anche quando si entra in acqua.

Se avete domande o se si nota qualsiasi tipo di segnale non si sa come a trattare, ricordate di consultare il proprio specialista in Angiologia e Chirurgia Vascolare .

 

A cura di Roser Berner Ubasos.

Angiologia e Chirurgia vascolare presso Islas Baleares
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Publicado por: Roser Bernés Ubasos

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione