Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Jaime Carbonell Casasús
Otorinolaringoiatria

Dr. Jaime Carbonell è uno dei principali specialisti in Otorinolaringoiatria di Palma de Mallorca. Le sue molteplici pubblicazioni e attività come insegnante di dimostrare il loro impegno per la diffusione della conoscenza nel loro campo. Consulta Attualmente nel Palmaplanas Hospital Chiron.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

otite esterna, una condizione comune in estate

Bambini otite esterna

otite esterna è una infezione della pelle del condotto uditivo spesso soprattutto durante l'estate e colpisce ugualmente entrambi i sessi. La sua incidenza si verifica di solito più nei bambini, ma non a causa di età, ma sono più momenti in ammollo adulti.

 

otite esterna in estate

Comunemente, otite esterna si chiama "orecchio del nuotatore" o "pool otite", infatti, è un'infezione che si verifica durante il cambiamento delle condizioni nel canale uditivo esterno. Durante l'estate c'è la presenza di umidità ed è più in contatto con l'acqua da docce, piscina o mare o semplicemente sudorazione. Questa situazione fa sì che il canale uditivo è molto favorevole per l'ambiente di sviluppo di batteri e funghi (che è di 36 C °, con i residui della pelle, cera e l'umidità). In aggiunta, gli specialisti in Otorinolaringoiatria alcuni agenti che contribuiscono a questa infezione, come la presenza di cera, problemi della pelle (eczema, psoriasi) o la manipolazione condotto con corpi estranei (aste, ganci, chiavi).

 

sintomi otite esterna I sintomi e la prognosi di otite esterna

La forma di rilevazione è la presenza di dolore, anche se il grado può variare dal semplice disagio al dolore, di solito senza febbre. In caso di grave infiammazione, la mobilitazione del padiglione auricolare è molto scomodo per il paziente e sul retro dell'orecchio gonfiore e arrossamento, il segnale mastoidismo (da non confondere con mastoiditi) deriva.

Nella maggior parte dei casi, la prognosi è positiva e sintomi scompaiono entro un paio di giorni, ma in altri sua evoluzione può essere durevole e durare per più di una settimana. Solo in situazioni di pazienti con immunodeficienze gravi o diabete scarsamente controllato, l'evoluzione può essere molto aggressivo e stabilire una grave infezione ha bisogno anche nella clinica.

La diagnosi è clinica e otoscopia, in cui una infiammazione della pelle del canale e cera accumulo e scarico apprezzato.

 

otite esterna: trattamento

È importante sottolineare che, essendo un organo delicato, il paziente deve sempre contattare uno specialista per il trattamento. Il primo passo sarà l'audiologo sarà la realizzazione di una buona pulizia del condotto uditivo infetto, perché senza il trattamento non è efficace e consente così le gocce e prevenire il materiale rimasto nel condotto favorisce la nascita di nuove infezioni. Una volta che il tubo è pulita, eardrops e analgesici per il dolore applicano e impedendo la più acqua nel canale.

Quando l'infezione è più avanzato, può significare che il canale uditivo è crollato da infiammazione e le gocce sono cure inutili perché vengono introdotti. In tal caso, lo specialista pone una garza con antibiotici e crema anti-infiammatorio per due o tre giorni, fino a quando il tubo può essere fornito desinflama e orecchio gocce.

Nel caso in cui i sintomi non scompaiono a pochi giorni la causa principale può essere una superinfezione fungina. Quali sintomi oltre al dolore, prurito, spesso intenso. La otoscopia in grado di rilevare rapidamente i funghi in cotone aspetto. Il trattamento dovrebbe essere attentamente e pulire accuratamente il tubo e applicare alcune gocce che coprono funghi.

Prevenzione della otite esterna consiste nel pulire i condotti prima dell'estate in una consultazione ENT è importante non per manipolare il condotto di corpi estranei. Solo nei pazienti con alta predisposizione a soffrire queste infezioni, passi devono essere presi come nuotare con le protezioni, cuffia o utilizzano astringenti gocce dopo il bagno di resecare il condotto e precludere l'infezione.

 

 

A cura di Roser Berner Ubasos.

Publicado por: Roser Bernés Ubasos

Otorinolaringoiatria a Islas Baleares
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione