TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dr. Ángel Barba Vélez
Angiologia e Chirurgia vascolare

Lo specialista Dr. Angelo Barba, ha una vasta esperienza in Angiologia e Chirurgia Vascolare. Ha le conoscenze necessarie per dare un servizio di altissima qualità, e centinaia di pazienti soddisfatti GARANZIA. La formazione professionale e curriculum del dottor Barba è molto ampia, e il momento clou più di 200 presentazioni, pubblicazioni, partecipazione a congressi e conferenze, oltre a numerosi premi e posizioni in diverse organizzazioni che hanno confidato nel suo saggezza ed esperienza.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Sviluppi nel trattamento di aneurismi e stenosi

Sangue chirurgia mini-invasiva o tecniche endovascolari (TEV) è una procedura sviluppata secolo scorso e composta da trattare entrambe le costrizioni (stenosi e / o occlusioni) e dilatazioni (aneurismi) delle arterie.

 

Qual è il sangue chirurgia mini-invasiva o tecniche endovascolari (TEV)?

La tecnica consiste, perforando distale all'arteria interessata, introducendo cateteri e attraverso di loro utilizzati nel caso di stenosi, alcune palle (che dilatare le arterie stenotiche) e / o stent (una sorta di molle evitare che l'arteria dal restringimento di nuovo). Per dilatazioni o aneurismi sono utilizzati per l'elaborazione di un rivestiti con materiali diversi come Dacron, Gore-Tex, etc, che viene ottenuto rivestendo queste dilatazioni e prevenire stent rottura.

 

operazione Stenosi aneurisma Ciò che il paziente è destinato?

Indicazioni di TEV sono variati nel tempo, ma in generale si può dire che nel caso di stenosi sono utilizzati in pazienti con "favorevole" quando lesioni cliniche e mette la vitalità dell'organo o arto a rischio colpite. Per aneurismi quando grande, rapidamente aumentare di dimensioni o produrre eventuali complicazioni nella rottura.

 

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi rispetto ad altre tecniche di offrire?

L'alternativa alla tecnica convenzionale è TEV o chirurgia a cielo aperto. I vantaggi sono che TEV è meno invasiva come viene fatto attraverso un semplice foratura e degenza è più breve in alcuni casi può essere scaricata giorno successivo il paziente. Come svantaggi possiamo dire che in molti casi la tecnica deve essere ripetuta e lungo - Risultati termine sono inferiori alla chirurgia convenzionale.

 

Quali sono i rischi?

rischi intraoperatori, cioè quelli che possono verificarsi durante il funzionamento del TEV, sono scarse, ma in alcuni casi importanti. Essi possono essere classificati in intraoperatoria o locale, nel sito di puntura, come ad esempio la rottura dell'arteria può provocare una dilatazione o trombosi che talvolta richiede un intervento di emergenza.

rischi intraoperatoria distanza dipende dalla tecnica che viene fatta. Nel caso di stenosi può causare lesioni alla parete dell'arteria (dissezione) o anche trombosi che richiederebbe una nuova procedura o riqualificazione chirurgia convenzionale. Nel trattamento di aneurismi complicazioni possono essere scarsa applicazione che comporterebbe "fuga". I rischi a lungo termine di queste tecniche spesso sfociano nel deterioramento dei materiali, ma oggi tali materiali sono notevolmente avanzato nella loro sicurezza.

 

Qual è il post-operatorio?

Se vengono trattate le lesioni agli arti o arterie viscerali, postoperatorio di solito è breve, le prime poche ore a riposo, ma entro 24 ore il paziente può essere dimesso. Nel caso di trattamento di lesioni più complesse, come le arterie carotidi o aneurismi aortici, postoperatoria è lo stesso ma solitamente elevata estende un altro giorno.

 

Che tipo di cura dovrebbe essere il paziente prima e dopo l'intervento chirurgico?

Prima dell'intervento, i pazienti, se non medicati per la sua Angiologo e Vascolare Chirurgo , l'unico trattamento è quello di controllare i fattori di rischio cardiovascolare: tabacco da fiuto, il diabete, l'ipertensione, l'obesità, etc.. Dopo l'intervento le raccomandazioni sono le stesse, indipendentemente dal farmaco prescritto dal medico.

 

.

Angiologia e Chirurgia vascolare presso Vizcaya
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Pubblicato da: Roser Bernés Ubasos

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione